mercoledì 14 novembre 2018

HAIKU CONCATENATI A PIÙ MANI 7


HAIKU CONCATENATI A PIÙ MANI 7



Si ricomincia fanciulle e fanciulli!

Ecco il nuovo haiku per iniziare a concatenare i vostri.

Ringrazio  CRISTIANA MARZOCCHI per questi versi e per quellii dei prossimi 2 mesi.
Ma via al gioco!

Per le regole vi rimando alla pagina fissa in alto.
Ciaoooooooooo
Patricia 


                                  CRISTIANA MARZOCCHI
 
Vieni autunno
lo spirito allegro
ancor rattrista

martedì 13 novembre 2018

Rivoglio la mia vita


Rivoleva la sua vita. Quella beata di silenzio e pace, chiusa nel suo bozzolo così materno e protettivo.
Da qualche tempo invece era tutto cambiato. Era pulita, ben vestita ma la tranquillità era sparita.
Era ora di andarsene. Di tornare al suo mondo.
Guardò il corpicino nel letto. Senza rimorso lo salutò e si nascose.
Non mi tirerai pù i capelli… non mi trascinerai più per i piedi….” pensò la vecchia bambola di stoffa nascondendosi nella scatola destinata alla soffitta.
Patricia




lunedì 12 novembre 2018

Il paese del carnevale

Questo libro partecipa alla SFIDA ALL’ULTIMA PAGINA – READING CHALLENGE 2018


Il paese del carnevale
Jorge Amado
Garzanti (1992)






Scritto nel 1931 è il primo libro di Jorge Amado.
Qui non si trovano ancora le grandi piantagioni di cacao, le grandi fazende, il sertao, ciò che diventerà unaa sorta di marchio di fabbrica per Amado. Sono solo echi lontani ma già preannunciano il loro futuro arrivo.

La miseria però c’è già. Meno quella economica e più quella intima. Non quella profonda e grave dei lavoratori/schiavi dei fazenderos o degli operai disoccupati o delle prostitute (anche questa è solo presente lontanamente nel romanzo). C’è quella miseria dell’anima.Quella povertà di spirito che si traduce nell’incapactà di apprezzare ciò che si ha. Nel trovare scuse al proprio fallimento. 
 
Tra cinismo e rassegnazione i protagonisti, così diversi tra di loro, si ritrovano a cercare Lo Scopo della vita: la felicità. Chi dice che è data dall’amore e dalla famiglia, chi dai soldi, chi dalla fama, e chi afferma che la felicità non esiste. Che esistono solo i dubbi.
Questi uomini, amici nonostante le differenze, sono in fondo dei vinti in un Brasile che festeggia il carnevale a suon di samba.

Il titolo è ambivalente. Non rappresenta solo il carnevale come festa e allegria, Rappresenta anche tutta la vita dei brasiliani tra canzoni e corruzione, samba e politica, rivoluzione, prostituzione, miseria e speranza in un futuro forse eccessivo.

Già si sente in questo libro l’amore di Amado per il suo Paese e la sua gente. Già si capisce la sua grandezza come scrittore e affabulatore.
Ma io son di parte. Lo adoro!
Patricia

domenica 11 novembre 2018

Sempre vita

La vita è sempre vita ma non è mai uguale a se stessa.
Ogni giorno si presenta con una faccia nuova, un nuovo trucco.
Può piacere o no ma si deve prenderla così come è. Mutevole!
Patricia


sabato 10 novembre 2018

Amo quel momento


Amo quel momento senza nome che non è ancora sonno e non più veglia.
Quando Morfeo arriva sorridente e Realtà gli va incontro felice e speranzosa, anelante riposo, il capo appoggiato a soffici sogni sotto coltri stellate in lunari abbandoni.
Patricia


venerdì 9 novembre 2018

VERSEGGIANDO 11


            VERSEGGIANDO 11





Con questo POST avevo chiesto ai miei lettori se volevano fornire le parole chiave per i prossimi numeri di VERSEGGIANDO.

Secondo voi, hanno partecipato? Alla stragrande direi… :)
Mese per mese le scoprirete tutte.

Incominciamo dalle prime ricevute, quelle di  ANNA PIEDISCALZI  che serviranno per il gioco di Novembre.



                                        ANNA PIEDISCALZI
Frontespizio
Archetipo
Calzino
Meteora
Cucina

Buon lavoro a tutti!
Patricia

giovedì 8 novembre 2018

Orso Oliandri, la leggenda della casa maledetta

Questo libro partecipa alla SFIDA ALL’ULTIMA PAGINA – READING CHALLENGE 2018




Orso Oliandri, la leggenda della casa maledetta.
Annamaria Corvi
Lettere Animate Editore (2018)



Una casa maledetta di cui si sentono la presenza e il peso fin dall’inizio. Ma sarà realmente stregata?
Un giornalista, Orso Oliandri, con un peso sul cuore.
Una ragazza, Aurelia, che invece ha gettato strada facendo i suoi pesi e affanni personali.
Ecco i protagonisti di questo libro dove il mistero più che pauroso è voce di speranza.

La nostra comune amica Annamaria, più conosciuta come la maestra d’infanzia  SINFOROSA CASTORO  ne è l’autrice.

In questo suo bel libro è mia impressione che esca fuori molto di lei. Che metta parte del suo lavoro e tutta la sua forte fede.

Ci sono lunghi passi in cui sembra quasi che parli ai suoi bambini anche se qui i lettori sono adulti e il linguaggio e indubbiamente adatto a loro. Che spieghi alcuni misteri della religione e della fede. Sempre si percepisce la profondità della sua religiosità.
Io, atea, non avrei mai saputo scrivere con tanta cura di questi argomenti.
Il male che cerca sempre di prendere il sopravvento sul bene ma non ci deve riuscire. Fede, Speranza e Carità che unite lo possono combattere. Bisogna cercarle, trovarle. Dentro di noi perché è lì che risiedono al di là della nostra cecità.
Questo è il lungo percorso del protagonista, Orso. Incontrare nel suo cuore queste tre doti.

Ecco! Se Sinforosa non si offende, definirei questo libro una lunga parabola/viaggio interiore alla ricerca di Dio passando attraverso la ricerca e la conoscenza intima di sé.
Patricia


ps i libri di Annamaria Corvi, Sinforosa Castoro, sono in vendita su
Amazon, Ibs, Feltrinelli e altri store.