martedì 22 gennaio 2013

Albert Einstein

Ci sono due modi di vivere la vita. Uno è pensare che niente è un miracolo. L'altro è pensare che ogni cosa è un miracolo.
Albert Einstein 
 
 

 
E il genere umano si divide. Chi crede in un Dio superiore crede ai miracoli.
Chi crede nell'uomo come essere indipendente e raziocinante ritiene che ogni successo e ogni vittoria siano dovuti al sudore e alla fatica, allo studio e all'impegno, alle capacità ed agli errori.
In mezzo, poi, c'è il lago degli indecisi. Di quelli che nuotano da sponda a sponda, parlando a volte di miracolo a volte di capacità, ma soprattutto non credendo in niente.  E nella loro costante incertezza,, nei loro dubbi, nella loro incredulità perenne, vivono. Ma come?

Nessun commento:

Posta un commento