lunedì 22 aprile 2013

Aporocactus

Lo scorso anno era così e quesst'anno?





2 commenti:

  1. I fiori delle piante grasse sono uno spettacolo, peccato che io non ami le loro spine!!! Le grasse saranno una metafora della vita? Tanti dolori e a volte delle gioie infinite!?!?

    RispondiElimina
  2. Probabile... e a pensarci sopra, quante spine ha la vita? Tante come un cactus? Meno? Più? SEmpre troppe....

    RispondiElimina