martedì 7 maggio 2013

Impotenza

Non vi capita mai di provare un senso di impotenza di fronte agli eventi della vita? E non parlo di quelli grandi che ci tolgono il fiato tipo morti o catastrofi. Parlo di cose più terra a terra. Parlo di una serie di eventi che forse di per sè, sarebbero facilmente risolvibili o per lo meno sopportabili se si verificassero a distanza di qualche tempo uno dall'altro e che invece diventano montagne himalayane insormontabili perchè si verificano tutti insieme.
Di fronte a questo schieramento di eventi negativi,  non provate un senso di impotenza? Di inadeguatezza?
Lo sbalordimento di chi non capisce cosa sta capitando? E, dopo un po' nemmeno perchè proprio a lui?
Bene... mettiamo in fila le cose: operato il cagnone per tumori il giovedì; venerdì si pialla completamente il pc con tanto di bestemmie e perdita completa dei dati e del lavoro fino  a lì fatto; sabato l'auto decide di fare per i caxxi suoi.... e poi si mette il lettore dvd, si mettono gli anziani che diventano sempre più pesanti e noiosi, il raffreddore con tosse che non passa e ti taglia le gambe..... sembra una congiura!E non ono passata sotto ad una scala... nè un gatto nero mi ha attraversato la strada,.... nè ho rovesciato del sale... tutte cose che secondo la tradizione locale portano sfortuna.... a chi ci crede, ovviamente. Io no, però... però....
Basta! Ogn animo umano raggiunge il limite. Il mio è raggiunto nell'ultima settimana e quindi..... non si sa mai che funzioni davvero......






3 commenti:

  1. Se potessi, ti regalerei un campo pieno di quadrifogli, ma si sa....se non fossero così rari non porterebbero più la fortuna che si dice portino. In ogni caso, ti auguro di uscire da questo momento negativo che sì, capita ad ognuno di noi ed ogni volta ci chiediamo: ma perchè tutte a me? In bocca al lupo ed un grosso abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Se Pippo non fosse stato male Mirtilla non gli avrebbe mai fatto tante coccoline e tu non saresti rimasta a guardarla... col cuore in mano....
    Se il computer non si fosse svampato non avresti avuto occasione di rivedere una ad una le foto che vale la pena di conservare....
    Se..... se......
    Quando siamo stanchi e avviliti vediamo solo l'ombra che oscura le cose.... ma c'è sempre anche un po' di luce...!
    Carissima, tu ed io lo sappiamo, passeranno anche questi contrattempi(sgradevoli ma non tremendamente gravi).... e poi... chi la dura la vince!

    RispondiElimina
  3. Grazie del pensiero Maga... è come se li avessi ricevuti.
    Belvedere, hai perfettamente ragione. Oltretutto non sono problemi irrisolvibili. Il discorso è la quantità. Tutti contemporaneamente! Uno per volta si superano meglio, Tutti insieme sono un po'..... indigesti
    Comunque bacio ad entrambe

    RispondiElimina