sabato 18 maggio 2013

Risposta sbagliata

Ho letto tempo fa su una rivista "femminile", di quelle che parlano di cosmetici, trucchi, sesso e vogliono convncerci che c'è la soluzione a tutto... dicevo.... ho letto in una piccola inchiesta, cosa fa cadere le braccia agli uomini quando guardano una donna.  Non ricordo nemmeno quanti uomini avessero risposto però una di queste risposte mi è rimasta impressa: quei pelazzi sugli alluci... alluncinanti! (allucinante non so se c'era nella risposta, io però trovo la dichiarazione  tale e lo dico).
Eh? Ho capito bene? I peli sugli alluci? Oddio! Posso capire le gambe da scimmia... posso capire le gambe ispide e pungenti dopo una velocissima passata di rasoio.. posso capire i baffetti... o la ricrescita nera quando i capelli sono biondi o rossi... posso capire tante cose ragazze mie ma, i pelazzi sugli alluci?
Stiamo scherzando? E che, adesso, quando uscite con un ragazzo per la prima volta vi chiede di vedere i vostri piedi? I ditoni in particolare? Eh, sì! Allucinante davvero.
E poi si parla di parità, di uguali diritti e doveri. Poi si dice che la donna ha le stesse capacità e potenzialità dell'uomo. Poi... poi.. poi si guardano queste sciocchezze? Ma per favore!
Maschietti, svegliatevi un po'! Almeno voi che pensate di ridurre l'attrattiva di una donna nella depilazione degli alluci.  Ma cosa pensate? Che se una donna non si toglie quei due peletti, ammesso che li abbia, è meno intelligente?  Meno spiritosa? Ironica? Meno capace?
Poi, scusate, nuova generazione di maschi così orientati verso l'estetica, ma vi rendete conto che la donna non è un orologio da mettere in mostra? Che ne so... una tshirt, l'iphone, l'ipad, il tablet ultima generazione?
Ho capito che, prendendo per buono il piccolo sondaggio, il ragazzo che aveva risposto era molto giovane e che magari uomini maturi non danno peso a certe minuzie, ma è proprio questo che mi spaventa. Il fatto che la gioventù ragioni solo in termini di bellezza fisica. Che quella interiore, l'umantà, la simpatia, la gentilezza, l'onestà, eccetera eccetera, non contino nulla.
Giovanotti belli, lasciatevelo dire da una donna che potrebbe anche essere vostra madre, ma dovete rendervi conto che le cose importanti sono altre. Dovete capire che la bellezza interiore con tutti gli annessi e connessi vale molto di più di quella fisica che tra l'altro è destinata a durare anche meno. Dovete capire che la donna non è il vostro trofeo da mettere in mostra. E' e deve essere la vostra compagna di vita, nel bene e nel male. Pelazzi o no.
E voi, ragazze, non lasciatevi mettere i piedi in testa da maschietti che ragionano così. Se volete essere più belle di quello che già siete, se volete la linea semi perfetta, perchè la perfezione non è di questo mondo,  sappiatelo, fatelo pure ma fatelo prima di tutto per voi. Per stare meglio con voi stesse. Per essere veramente voi stesse. E quindi non omologatevi alle mode. Non piegatevi a desideri altrui che vostri non sono. Un chilo o due in più? Vi sentite bene, in forma, rotonde nei punti giusti? Ok. Deve andare bene anche agli altri. Fregatevene! E se qualcuno vi fa notare che avete dimenticato di depilare gl alluci... beh! E' inutile che vi dica dove dovete mandarlo. Lo sapete già da sole! Uno così, non vi merita!

2 commenti:

  1. Oddio! Adesso mi spiego tante cose!! Io ho sempre avuto la peluria (bionda) sugli alluci......!!!
    Sarebbe interessante sapere anche quali sono le caratteristiche ritenute sgradevoli dalle donne quando valutano l'altro sesso....
    ....Faccio una ipotesi: deficit neuronale?!?!

    RispondiElimina
  2. Belvedere... io ripeto... non so fino a che punto prendere per buono il sondaggio... certo che se è vero mi fa venire i brividi. L'intelligenza, la cultura, la gentilezza, la cordialità, l'umanità non contano nulla per certi individui. Oppure... sono parole non pervenute al neurone arruginito che certi tipi si ritrovano a galleggiare in un vuoto assoluto?

    Deficit neuronale? Eccome!!!!!!!

    RispondiElimina