domenica 12 maggio 2013

Un po' di aromatiche

E per profumare questa primavera bugiarda......






Alloro
















Artemisia
















Borragine
















 Lavanda
















Lavanda inglese
















Maggiorana
















Menta
















Salvie variegate
















Santolina
















Santoreggia
 















Timi variegati





















6 commenti:

  1. Santolina? Mai sentita, che profumo ha? L'artemisia la conosco solo di nome, ma non l'ho mai posseduta. Complimenti per la varietà di aromatiche!

    RispondiElimina
  2. Ha un profumo pungente, un po' aspro, molto aromatico. Non so se sbaglio ma mi ha riportato alla melìmoria L'arquebus, un amaro a base di erbe che tanti anni fa mio papà ogni tanto beveva. Ti dirò che più che per l'uso in cucina le ho comperate perchè mi piaceva l'idea dell'angolo aromatico. Soprattutto perchè quando esco mi piace immergere le mani in quelle foglie e far uscire quel mix di profumi tra menta lavanda e le altre che inebria.

    RispondiElimina
  3. E la lavanda inglese? Che colore meraviglioso! E la santoreggia? E i timi variegati? Tutte bellissime piante!Complimenti davvero!

    RispondiElimina
  4. Ti devo dire la verità. E' più forte di me, ma quando esco, devo infilare le mani tra le foglie e respirare a pieni polmoni. Smuovi menta, lavanda timo e i profumi si mescolano che è una meraviglia

    RispondiElimina
  5. Non mi dire che ti sei messa a sniffare.....Beata te che hai questi aromi fuori della porta di casa!!!

    RispondiElimina
  6. Ebbene sì, lo confesso! Sarà reato?

    RispondiElimina