lunedì 20 maggio 2013

Vittorio Alfieri


Leggere, come io l'intendo, vuol dire profondamente pensare.
Vittorio Alfieri, Del principe e delle lettere, 1778/86

Nessun commento:

Posta un commento

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo loggandosi a Blogger o Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.
Leggere qui la POLICY PRIVACY