martedì 25 giugno 2013

Filastrocca del tre


Un bambino di nome Tre
si divertiva a fare scherzetti
ma un giorno Sei, senza un perchè,
mise fine ai suoi dispetti.
Insieme a Nove, il sindaco bello,
corse a chiamare suo fratello
e Dodici pronto ed anche un po' stanco
prese al volo un cavallo bianco.
Criniera al vento Quindici galoppò veloce
e giunse del fiume alla foce.
Chiamò Diciotto il pescatore
e andarono insieme dal dottore.
Il dottor Ventuno era brutto ma generoso
di corsa interruppe il suo riposo.
Pensò e ripensò e disse a tutti i presenti
Ho la soluzione per i malfacenti,
Ventiquattro leggeri schiaffoni
e Ventisette ore a pelare bastoni.
E a quelli che non sopportano i bambini
una multa di Trenta zecchini.

2 commenti:

  1. Troppo carine queste filastrocche, aspetto con ansia quella del quattro, del cinque, del sei......

    RispondiElimina