lunedì 17 giugno 2013

Ritratto


Ho pensato che è un po' che ci conosciamo ma non sapete che tipo sono. Quasi quasi vi faccio il mio ritratto....
Dunque! Da dove comincio? Direi dal fisico. Allora... decisamente non sono magra. Ma sia chiaro che non sono nemmeno grassa. Rotondina, semmai. Meglio ancora: con qualche curva qua e là.
Poi l'altezza. Beh! Sicuramente non sono alta quanto vorrei. Confesso che quei dieci quindici centimetri in più mi piacerebbero molto.  Non da arrivare  a due metri, però. Soffrirei di vertigini... e  poi dovrei scordarmi gli stiletti. Eh, no! A quelli non ci rinuncio.
I capelli sono corti. Originariamente erano castano scuro. Poi, è arrivata la brina che mi ha striato la capigliatura. Orrore! Sono corsa ai ripari subito e così adesso sfoggio un castano fiammeggiante. Rosso scuro quando il colore è fresco, rosso sbiadito quando "uff! è di nuovo ora di fare l'hennè!". Sì, lo so! E' inutile che brontoli tanto coi capelli bianchi non mi vedrete mai. Verdi, rossi, blu, viola... ma bianchi no! Non sono mica maga Magò!
Gli occhi sono nocciola. Inizialmente erano due, come per tutti quanti, poi son diventati quattro e adesso, a volte, me ne servirebbero altri sei od otto.  Chissà come mai? Sarà che c'è poca luce?
Le rughe... ma cosa sono ste benedette rughe? Qualcuno potrebbe dire i segni della saggezza. Qualcun altro quelli dell'età. Per me.... difetti dello specchio malefico . Io non ho rughe. E' lui che si diverte a fare lo spiritoso. Zampe di gallina? Solchi sulla fronte? Crepacci tra le sopracciglia? Oppure quelli che partono dal naso e scendono intorno alla bocca? E il codice a barre sopra alle labbra? Sia chiaro che tutti questi segnacci non sono io ad averli. E' quel cafoncello che sta in bagno che appena può mi mostra come vorrebbe vedermi. E ride pure, l'impunito. "Mettila la crema, va! Mettila pure! Intonacati come se fossi una parete tanto.. guarda qui!".
Se non fosse che son sette anni di  disgrazie, a volte lo romperei per dargli una lezione. Maleducato! Nessun rispetto per... per.. diciamo le diversamente giovani?
Va beh! Adesso che in qualche maniera mi sono descritta, magari vi metto pure una foto così...... anzi, facciamo una cosa ben fatta, amici. Continuate a guardare la foto della Myrtilla pelosa. Così non vi spaventate!

4 commenti:

  1. Ricapitoliamo: una rossa curvilinea con tacchi a spillo.Lo sguardo un po' svagato da miope come Marilyn, volto leggermente segnato dal tempo e dalle esperienze della vita.....Caspita, mica male la Myrtilla umana, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  2. Sì, Maga di Oz, più o meno....

    RispondiElimina