sabato 20 luglio 2013

Piccolo capolavoro

Già! Senza istruzione, senza saper leggere o scrivere quando certe capacità sono iscritte nel dna danno questi risultati.
Al solito, portate pazienza ma sono cellular-foto ed io sono particolarmente imbranata....
























SE guardate bene, si v edono ancora i pezzi di guscio d'uovo. Non so di quale volatile sia il nido. Credo di passeri visto che qui da me ce ne sono un putiferio e tengono compagnia tutto il giorno

Myrtilla




5 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Non capisco perchè il mio commento è stato pubblicato 2 volte....Myrti, pensaci tu!

    RispondiElimina
  3. Non ci sono problemi,, tranquilla!
    Comunque il nido era per terra sotto ad un acero. E' caduto da circa 2/3 metri, era capovolto e non si è rotto.
    Grandi costruttori, questi volatili!
    Chissà... e se facessi costruire a loro case antisismiche?????

    RispondiElimina
  4. Pensa anche ai castori.Costruiscono delle tane meravigliose....

    RispondiElimina