domenica 18 agosto 2013

Notti d'agosto


Notti d'agosto silensiose e mielate
vuote d'uomini
ma piene di vita:
frulli d'ali di pipistrelli
richiami di civette
ronzii di zanzare.
Buie nel dormiente riposo
degli uomini
Rischiarate da Selena
pallida e fredda
e dai suoi mille e mille figli
che occhieggiano curiosi

Myrtilla

2 commenti:

  1. Carla Valentini30 agosto 2013 21:26

    E' bella veramente. Mi piacciono le poesie che ci descrivono la natura, la quiete, la notte rischiarata dalla luna, silenziosa questa notte calda d'agosto Brava veramente:

    RispondiElimina