lunedì 25 novembre 2013

25 novembre, una giornata per pensare


Oggi è un giorno qualunque eppure è un giorno speciale.
Serve a ricordare che non si usa violenza sulle donne. Non è da Uomo!
Sapete cosa vi dico però? Che vorrei che questa giornata  non esistesse. Significherebbe che non se ne sente la necessità.
Mi piacerebbe invece che ci fosse il giorno del ringraziamento agli Uomini perchè si ricordano che non siamo un gradino dietro loro ma al loro fianco, come capacità, possibilità, forza interiore. Sogni, desideri, dolori....
Purtroppo a questo non ci siamo ancora arrivate! Non completamente almeno. Non tutte!
Il fatto è che indubbiamente non basta pensarci oggi e dimenticarsene domani.
Facciamo qualcosa di concreto e che migliori la situazione giorno per giorno.
Donne, aiutiamoci!!! Anche con l'aiuto di quelli che sono Uomini veri senza bisogno di alzare le mani.
























Condiviso da Google+











2 commenti:

  1. Grazie per questo splendido post.
    Speriamo che le parole che hai scritto arrivino al cuore di tanta gente.

    RispondiElimina
  2. Grazie a te, Stefania,. Lamia piccola e magra consolazione è che di Uomini veri ce ne sono ancora. Di uomini che nn hanno bisogno dei pugni o dei calci per parlare o che non hanno bisogno di umilliare psicologicamente la loro compagna di vita per sentirsi importanti.
    Purtroppo, sta salendo il numero degli altri. Di quelli che si sentono superiori in tutto e per eredità divina. Sta a noi, donne e uomini, far loro capire che non è propriamente così. Che al di là della differenza di sesso siamo tutti uguali.
    Ciao

    RispondiElimina