lunedì 9 dicembre 2013

Mario Andrade, poeta

http://www.youtube.com/watch?v=7h6CbqKJdEg

Ringrazio l'amica Maga di Oz per avermi mandato questo link.
Ascoltate la musica, leggete le parole, ammirate le foto. Aprite occhi, orecchie e cuore. Sono la verità!

Mario Andrade era uno dei più grandi poeti brasiliani oltre a essere  musicologo e narratore.
Myrtilla

9 commenti:

  1. Ciao Adriana, non è merito mio. Me lo ha mandata l'amica maga di Oz.
    A me, comunque, è piaciuto tantissimo. Amaro ma veriirero

    RispondiElimina
  2. Troppo onore Patri, ma sono contenta che vi sia piaciuto. Più si va avanti con l'età e più si capisce quanto sono vere quelle frasi.

    RispondiElimina
  3. A Cesare quello che è di Cesare e quindi alla maga quello che è della maga.
    Comunque hai ragione. Da giovani non ci si pensa a certe cose. Non ci si rende conto che il tempo passa e non torna. Solo ad una certa stagione della nostra vita, capiamo che il passato è andato e che quello che abbiamo davanti è il rimasuglio dellanostra esistenza.
    E che ci conviene viverla al meglio!
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Infatti le frasi di questo video ci esortano a godere appieno delle cose belle che ci capitano. Non saranno più tante come nella giovinezza, ma hanno un sapore diverso e le assaporiamo con più gusto!

    RispondiElimina
  5. Vero! Forse proprio perchè sappiamo che sono meno e che possono durare meno hannopiù valore.

    RispondiElimina
  6. Le ultime caramelle sono le più buone? Speriamo di sì!

    RispondiElimina
  7. Giusto, sempre saggia la nostra Patricia! Un bacio!

    RispondiElimina

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo loggandosi a Blogger o Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.
Leggere qui la POLICY PRIVACY