giovedì 12 dicembre 2013

Oscurità e pensieri


La notte arriva quando l'oscurità avvolge i pensieri. O è quando i pensieri avvolgono l'oscurità?
Perchè... perchè, pensandoci bene, l'oscurità avvolge tutte; nasconde gli oggetti, i mobili, le persone, non esistono più profili. Però, i pensieri no! Quelli la bucano e sgattaiolano da essa fregandosene di tutto. Riempiendo il vuoto che l'oscurità crea e lascia crescere intorno a noi. Avvolgendoci come una coperta di nera nebbia.
Già! Il buio non sconfigge i pensieri. Semmai è il contrario. E ti assalgono, ti prendono diventando i tuoi padroni. Ti conducono dove non vorresti mai andare. In quei luoghi dai quali vorresti fuggire e invece ti aspettano a braccia aperte. Sornioni e irridenti. E lo popolano di ombre e figure.
La notte insonne è fatta per pensare. E più pensi più il sonno si allontana. Più pensi e più ti rigiri nel dolore silenzioso di cosa vorresti dimenticare e bruci lentamente in quel fuoco che consuma te, la tua mente. La tua notte.
Myrtilla

2 commenti:

  1. io non sono nè poeta e nè scrittore; mi piace molto la lettura, leggo in media due libri al mese (presi dalla locale biblioteca comunale di Ancona); mi piace tenermi informato di tutto; mi piace la musica classica; mi piacciono ancora le donne ecc. Gradirei essere incluso!

    RispondiElimina
  2. Ciao Luciano.
    Nemmeno io sono poetessa o scrittrice ma mi diletto lo stesso a scrivere, una volta con carta e penna e ora con la tastiera di un pc. Anch'io sono una buona lettrice e dei libri che mi sono piaciuti, pubbliico anche recensioni qui sul mio blog.
    La musica classica proprio non la digerisco... tre secondi e già dormo beatamente. Quanto alle donne, sinceramente preferisco mio marito... : ))
    Per l'inclusione al blog, è aperto a tutti. Se vuoi, puoi diventare lettore fisso o anche solo seguirmi così. Oppure mettere il tuo indirizzo email per ricevere automaticamente le notifichie.
    Qui, nessuno ha obblighi. Massima libertà per tutti. Non mi piacciono le catene nè da portare nè da imporre.
    Grazie della visita. Mi ha fatto molto piacere. Ciao

    RispondiElimina