venerdì 31 gennaio 2014

Mille farfalle nel sole


Mille farfalle nel sole
di Kamin Mohammadi
Edizioni Piemme – Voci (2013)





E' la saga della famiglia dell'autrice, il pretesto  per raccontare la storia dell'Iran. Si parte dai nonni, curdi da parte di padre e persiani da parte di madre, per arrivare ai giorni nostri, viaggiando nel tempo, dall'Iran all'Inghilterra e di nuovo all'Iran.
Un lungo viaggio non solo attraverso la parentela e le vicende di una famiglia molto allargata ma anche attaverso la storia, la politica, le guerre, le varie rivoluzioni che nel corso del tempo hanno insanguinato il Paese. Tra modernizzazione e ritorno al più cupo oscurantismo nei confronti delle donne, di pari passo camminano l'Iran e la famiglia immensa di Kamin Mohammadi con parenti vari, amoo, khaleh e diaiej (zii e zie) nel racconto di persone normali che si sono costruite una vita dignitosa, a volta anche più che dignitosa, quasi benestante, in un Paese costantemente in bilico tra futuro e passato. Un paese in cui la voglia di divertimento è forte nonostante tutto.
Un viaggio anche nella cultura antichissima dell'Iran dove il culto della famiglia, dell'onore, dell'ospitalità giocano un ruolo molto importante. Fondamentale. Quasi quanto il culto dell'Islam.
Un libro da non perdere. Non un romanzo, non una autobiografia ma la vita vissuta sulla propria pelle da diverse generazioni di iraniani che "come i cipressi, si piegano al vento ma non si spezzano"
Myrtilla

2 commenti:

  1. Avevo già in lista questo libro, leggendo la tua recensione ho un motivo in più per farlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so che lo avevi in lista. Me ne avevi parlato, E' bello. Molto bello.

      Ciaoooo

      Elimina