sabato 1 febbraio 2014

Nebbia


Sale
il sospiro
della terra
in denso velo
umido e grigio
Da sotterranee caverne
esce
in spesso sipario
ad occultare
le cose
In mezzo
nel triste muro
senza mattoni
spettrali ombre
che
ricordano
oggetti conosciuti
stranamente
evanescenti
e
irreali
Il sole
soltanto
potrà
sconfiggere
questo paravento
di spesso nulla.

Ma la nebbia
nel cuore
chi
la sconfiggerà?

Myrtilla

2 commenti: