venerdì 14 marzo 2014

Pensiero


Ci sono momenti in cui la stanchezza è tanta. Troppa. I muscoli sono pesanti, indolenziti. Ti stendi con un sospiro di sollievo. Il riposo... il sonno... L'amato Morfeo.... ma gli occhi non si chiudono. Nemmeno ad incollarli. Il sonno invece di avvicinarsi e abbracciarci, di cullarci, si allontana. E' il momento in cui i pensieri arrivano. Anzi, il pensiero. Quel chiodo fisso che nemmeno una tenaglia riuscirebbe ad estirpare. E' lì. Compare all'improvviso e non si sa da dove arrivi. Arriva e basta. Diventa padrone della tua testa. Entra in ogni anfratto. Despota assoluto. E popola il buio della notte con visioni lugubri, immagini tetre. Rende tangibili le paure che di giorno riesci a scacciare ma che nel silenzio riaffiorano e si impossessano di te.
Le vorresti scacciare, dimenticare, annullare. Ma non ci riesci. Se ti addormentassi sarebbe fatta... sarebbe una vittoria... Chiudi gli occhi, strizzi le palpebre ma il sonno se ne è andato. Resta lui, il pensiero, terribile avversario della tranquillità e del riposo. Circola ed erode. Erode e sgretola. Le ultime briciole di quel riposo a cui anelavi sono sparite. Ombre prendono vita e ti tengono compagnia. Infame compagnia!
Ma le ore passano. Poco per volta, Morfeo riesce a vincere sul suo nemico e ti porta con sè ma ormai è tardi... la sveglia suona e tu, ti alzi stanca come la sera precedente.
Myrtilla

8 commenti:

  1. Ultimamente mi capita spesso...troppo spesso! Ci sono addirittura mattine in cui i bimbi mi svegliano prima della sveglia e la giornata comincia con il piede sbagliato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero koko, ultimamente capita spesso anche a me! Forse è la serenità che ci manca. Tutti i problemi da affrontare ogni giorno, quelli vecchi che si trascinano e quelli nuovi che bussano alla porta.... il tempo che corre troppo veloce per permetterci di fare tutto quello che dovremmo fare.... la semplicità del vivere che è sparita perchè tutto diventa sempre più complicato...
      Non sei la sola. Non siamo le sole!
      Ciao carissima

      Elimina
  2. Non mi sono accorta che stanotte eri nella mia camera da letto...........Almeno non fino a dopo le 3 quando mi sono addormentata!!!! Parole sante Patri, troppi pensieri, troppi problemi che di notte sembrano insormontabili!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara Maga benvenuta nel gruppo!
      Purtroppo siamo in tante a farci dei film mentali che ci impediscono di dormire.... e al mattino, sei più stanca che se avessi trascorso la notte correndo...
      Donne mie,, quanto siamo malfatte!
      Ciao

      Elimina
  3. A me capita raramente a dire il vero... Ma capita quasi tutte le notti a mia madre :(

    Maira
    inunastanzaquasirosa.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora carissima, non offenderti, ma non ti vogliamo proprio nel gruppo. Anzi!!!! Ti auguriamo di cuore di non farne mai parte!!!!
      Ciao bella. Un bacione!

      Elimina
  4. Io ammetto di essere una fortunata: il sonno la vince sempre... ma i pensieri si ripresentano puntuali al risveglio, eh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io dormirei 12 ore al giorno e solo mi lasciassero.... però quando ho qualcosa che mi rode.... Morfeo sta ben lontano da me....
      Che ci cuoi fare, Carla... sono la regina delle.... socomesichiamanomanonlodico mentali :)))))
      Un bacione!

      Elimina