martedì 11 marzo 2014

Pippo

Cari amici,
era già qualche giorno che sentivo dire che Pippo non stava troppo bene e sabato c'è stato un momento di concitate telefonate al veterinario. Poi ho sentito che sabato mattina lo avrebbero portato da lui.
Ve lo confesso? Ho avuto paura! Il mio amicone, quello che si lascia prendere il muso tra le mie zampette e si lascia leccare il tartufone, partiva per lospedale veterinario ... e se non fosse tornato?
Lo so che è vecchietto ma è tanto buono.... mi annusa delicatamente come se avesse paura di farmi male e prende tutte le mie coccole ad occhi chiusi.
Pensate che una volta mi hanno portato in cortile davanti alla sua cuccia. Davanti? E che ci sto a fare io davanti alla cuccia? Sono entrata e l'ho...beh, sì confesso! l'ho pestato ben bene perchè gli camminavo sopra. Ma io sono piccolina... quattro chili e mezzo contro quasi cinquanta, come volete che se ne accorgesse? Comunque , lui si è messo da parte, mi ha annusato e non si è più mosso.
Tornando a sabato mattina, quando ho visto che lo caricavano in auto e li ho visti partire, sono diventata triste. Ho aspettato davanti alla porta fino a quando non sono tornati. La nonna mi tirava la pallina perchè giocassi... ma figuratevi un po' se io avevo voglia di giocare.... ero proprio in pensiero!
Poi, finalmente soo arrivati. Quando la macchina è arrivata mi sono precipitata davanti ai vetri e ho guardato se c'era anche lui. Sì! C'era! Addormentato ma c'era... menomale!
A quel punto mi hanno chiusa un momento in gabbia, non so perchè... io in fondo volevo solo vedere come stava Pippo... magari aiutare.... boh! Loro hanno deciso così... ah.. ma, appena lo hanno messo per terra con coperte e tutto quanto l'anbaradan.... io sono arrivata di corsa, eh... eh, già! Dovevo stargli vicino, no. Mica potevo lasciare il mio amicone da solo?
Povero vecchietto! Era steso lì, per terra, sulle coperte, dormiva e io me lo sono coccolato un po'. Ho fatto bene secondo voi? Gli amici non si abbandonano nel momento del bisogno....





















Se proprio non mi riconoscete... io sono quella con il petto bianco..... quella che gli lava le orecchie...
Miaoooo
Myrtilla

13 commenti:

  1. DA g+

    Annaelise Sartori

    Bellissima questa storia ,mi sono venute le lacrime ,auguri Pippo di una pronta guarigione ,e bravisisma la tua amichetta baci.


    Perla Dog

    Che bella storia di amicizia!Auguri Pippo, riprenditi presto che la tua amica ti aspetta x giocare

    RispondiElimina
  2. Che tenerezza Patri e come l'hai raccontata........bellissimi i due amichetti! Auguri a Pippo e brava Myrtilla per accudire sempre e comunque il tuo vecchio amico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra incredibile, Maga, ma nonostante la differenza di stazza a Pippo piace Myrtilla e a lei piace Pippo. Alla faccia del detto che cani e gatti non vanno d'accordo!
      Ciaoooo

      Elimina
  3. Commuovente... Gli animali sono davvero esseri superiori...

    Maira
    inunastanzaquasirosa.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maira, sì, hai ragione! Sovente siamo noi che dovremmo imparare, Soprattutto dal lato umanità. Myrtilla poi, ha una sensibilità ncredibile. Se penso che quando Jerry stava proprio male lei non l'ha mai abbandonata. Quando Jerry è morta c'era lei vicino ed è stata lei a chiamarci. E ota che Jerry non la voleva perchè era gelosa...
      Solo per la suan umanità e la sua sensibilità a Myrtilla perdoniamo tutto!
      Ciao cara e buona serata

      Elimina
  4. che amore.... incredibile di cosa sono capaci i nostri amici! spero che Pippo non abbia nulla di grave e che stia meglio!!!
    Clelia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Clelia, purtroppo per Pippo è la seconda volta in 10 mesi che lo operiamo di tumori. Sono di un tipo che si riformano sempre nello stesso posto, all'ano. Quindi,bisogna per forza toglierli altrimenti sorgono tanti problemi.... in più se si rompessero potrebbe procurargli una emoraggia e non saremmo sicuri di arrivare in tempo fal veterinario.
      Adesso sta meglio, mangia solo pochino... poco per volta speriamo che si riprenda
      Ciao cara e buna serata

      Elimina
  5. Che tenerezza! Spero che Pippo stia presto meglio!
    Myrtilla ce la sta mettendo davvero tutta a prendersi cura di lui!
    Baci a tutti e due, e una grattatina sulle orecchie a te cara Patricia :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima, diciamo che sta abbastanza bene, tenuto conto dell'età e di tutto.... mangiasse solo un po' di più... ma poco per volta, daiii.... ce la facciamo anche quest'anno!
      Bacioni!

      Elimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Che doooolceeee mi sono sciolta <3<3<3
    Gli animali hanno quella sensibilità lì... che davvero a volte supera di gran lunga quella di noi bipedi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi ben dirlo, Carla!!!!! Sanno essere meno egoisti di noi!
      E poi dicono che il gatto è superbo e menefreghista.. Forse Myrtilla non lo sa!
      Ciaoooo!

      Elimina