mercoledì 16 aprile 2014

Ci siamo quasi!!!!!!!!!!!!!!!




Eh, sì! Ci siamo quasi!!!!!
Dall'8 al 12 maggio ci sarà il Salone Internazionale del Libro di Torino!!!
Mia figlia ed io stiamo già contando i giorni e se il diavolo non ci metterà le corna e la coda, sabato 10 trascorreremo la giornata in una full immersion cartacea FA-VO-LO-SA!!!! E se ci prova comunque, sono agguerrita io e quelle corna e quella coda gliele faccio a striscioline..... :)))))
Quest'anno sarà la ventisettesima edizione del salone in un crescendo continuo di visite e popolarità con i suoi 51 mila metri quadri di esposizione.
Nato nel 1988 con 100 mila visitatori e 553 espositori, è arrivato lo scorso anno ad avere 330mila presenze e 1200 espositori. Oltre, ovviamente alle varie offerte di incontri con personaggi del mondo della cultura (scrittori, giornalisti, poeti italiani e stranieri) della politica e dello spettacolo.
Considerata la più grande libreria italiana, offre un assortimento quanto mai vario. Si passa dalle case editrici più famose e note a quelle praticamente sconosciute. Le prime hanno stand enormi, le altre piccolissimi. Le prime espongono migliaia di volumi, le seconde centinaia. O anche meno... Ma a non è questo che conta, Il numero dell'offerta è importante ma la qualità lo è di più. Ed essere case editrici piccole non significa per forza di cose pubblicare scemenze. Tutt'altro! E' proprio in questi stand che mia figlia ed io andiamo a curiosare, a prendere  sfogliare leggiucchiare e posare o comprare libri  vari di autori pressochè sconosciuti ma che,  una volta letti, si rivelano interessanti e piacevoli.
Con tutti il rispetto per Rizzoli, Mondadori e simili, visto che nelle vetrine di ogni libreria ci sono volumi da loro editi, noi le ignoramo. A meno che, non cerchiamo un titolo preciso. Puntiamo invece su quegli editori che in un negozio difficilmente troverai a meno che tu non ne faccia espressa richiesta.
Il Leone Verde - oppure - Keller editori - tanto per fare due soli nomi ma ce ne sarebbero mille altri appartengono appunto a questa schiera di semisconosciuti proprietari di piccoli gioiellini.
Poi, il bello del Salone è proprio quello. Poter prendere in mano e sfogliare qualunque libro esposto. Posarlo e allontanarsi per poi tornare indietro e riprenderlo tra le mani e alla fine acquistarlo. Controllano, certo! Far sparire un libro può anche essere facile, ma non dicono comunque niente. Anzi!
Lo scorso anno, proprio allo stand de Il Leone Verde http://www.leoneverde.it/
scontati al 50% ho acquistato 3 libri sccritti da scrittrici mediorientali molto belli e interessanti, che mi hanno fatto scoprire un universo femminile visto proprio dall'occhio delle autrici che non mi aspettavo.

Quanto al resto, per ora so soltanto che lo Stato straniero ospite sarà la Santa Sede. Più avanti ci sarà il programma con gli incontri, l'elenco degli espositori e via di seguito.

Ecco qui il link del salone, sie vi interessa.... http://www.salonelibro.it/it/

Myrtilla

33 commenti:

  1. In quel periodo ho moltissimi impegni ma ti penserò...ciao!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vivi.
      Io spero proprio che non ci siano intoppi. E' una delle ppochissime vacanze che faccio durante tutto l'anno.... e ci tengo veramente tanto.
      Comunque non preeoccupatevi! Se ci andrò, ve ne accorgerete sul blog!!!!!
      :))))))))
      Un abbraccio

      Elimina
  2. Ok attendo tue notizie!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla che ci saranno!!!!!
      Ciaoooooo

      Elimina
  3. Per me è un po' troppo lontano...buon divertimento ragazze! Patricia poi facci sapere com'è andata! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao koko.... senz'altro!
      Però, voi promettetemi una cosa.... Non mi tirete le orecchie se vi farò un elenco lunghissimo di libri.... :))))))
      Ciaoooo

      Elimina
  4. mi piacerebbe andarci ma abito lontana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia.
      E' una cosa spettacolare! Stancante magari perchè sei sempre in piedi però... ne vale veramente la pena.
      L'ideale sarebbe andarci tutti e 5 i giorni. Magari mezza giornata. Sentire dibattiti, seguire interventi vari... ce ne sono di veramente interessanti. Però si fa come si può.
      E come permette il portafoglio.... mia figlia ed io, per evitare spese folli e strafolli andiamo con i soldi contati. Riusciamo a spenderli tutti.... purtroppo c'è una sola volta l'anno. Per fortuna, c'è una sola volta l'anno.
      Ciao carissima!

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. ...buon full immersion...mi piacerebbe tanto esserci, amo leggere e scoprire nuovi autori....scusa per errore ho cancellato il commento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci sono problemi, tranquilla!
      Sì, full immersion e bagno di folla, come sempre. Però merita!
      Ciao e buon pomeriggio

      Elimina
  7. Peccato che abito un po' lontano.
    Serena giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci siamo incrociati. Io l egevo il tuo blog e tu erri qui.... :)))
      Non so di dove sei certo che il Salone è a Torino. Io sono ad una sessantina di chilometri ce la pposso fare ma chi è più lontano.... o decide di farsi una vacanzina di pochi giorni a Torino oppure è costretto a rinunciare.
      Ciao

      Elimina
  8. claudia pintus su g+

    Che meraviglia!!! 

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Patricia Moll

      +claudia pintus
      Sì, Claudia... è una cosa indescrivibile!
      Io tengo incrociate le dita...non si sa mai....
      Ciao

      Elimina
  9. Tornare in Piemonte dopo solo un mese e mezzo, mi sembra onestamente difficile, ma come al solito aspetto con ansia i tuoi consigli. Mai una volta che non abbia condiviso con te il giudizio su un libro. Vi divertirete moltissimo ed io aspetto il resoconto della giornata!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so! Ma se cambiaste idea....
      Ciaooo

      Elimina
    2. Non ti è venuta in mente l'idea di rapirmi???!!!!! : )))

      Elimina
    3. Veramente la maga sei tu... sei tu che dovresti fare magie.... :)))))
      Ciao bella

      Elimina
    4. Touché........ : ))) : )))

      Elimina
  10. Anche per me molto lontano..sono andata tre anni fa... Una stancata...e ero arrabbiata xké non c'erano bancomat!!!!! :((( ti invidio cmq!!! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Debby.
      Adesso ci sono tanti stand, soprattutto quelli più grandi, che hanno messo il pos per il bancomat. Sinceramente preferisco pagare in contanti, almeno quando ho finito i soldi sono costretta a smettere..
      Ciao

      Elimina
  11. Meraviglioso. Adoro i libri!
    Andarci sarebbe come esser nel Paese delle Maraviglie!
    Buona full immersion!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Daniele, è bellissimo! Stancante come dice Debby anche perchè i posti per sedersi sono pari a zero, però.... al limite ci si siede per terra come avevamo fatto una volta mia figlia ed io.... L'unica volta in cui è venuto anche il marito. Lui assisteva a non so quale dibattito e noi due ci siamo appunto sedute per terra, tolte le scarpe e mostrate l'una con l'altra gli acquisti. Tanto non eravamole uniche!!!!
      Ricordo però che quell'anno abbiamo incontrato Vauro, Lilli Gruber e Travaglio.
      Ciao e grazie!

      Elimina
    2. Il bello è improvvisare. Sedersi sulle sedie è troppo scontato!
      Non sono mai andato ad una fiera del libro gigante.. ma si trovano anche libri vecchi?

      Elimina
    3. Dani, c'erano stand di libri antichi... di libri religiosi e di varie religioni... di viaggio, di sport...se ti riferisci all'usato mi pare di no! Ma non credo di essere mai riuscita a visitarla tutta. Bisognerebbe andare per i 5 giorni consecutivi.

      Elimina
    4. Io mi ci accamperei lì con una tenda. Se pò fa.. sì?
      :o

      Elimina
    5. Non credo proprio, sai.... anche perchè giovedì domenica e lunedì chiude alle 23, venerdì e sabato alle 23.... forse gli addetti ai lavori gradirebbero anche andare a dormire.... :))))

      Elimina
    6. Ah capperi! ahahahah eh beh penso di sì. :p
      Io dormirei nelle biblioteche!

      Elimina
    7. Quando trovi il sistema... voglio essere la prima a saperlo, d'accordo??????
      :)))))))) Ciao

      Elimina

  12. Chissà se per me sarà l'anno buono???????
    flora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari!!!!! Se riesci ad organizzare dimmelo sulla mail. Chissà che così non si riesca anche ad incontrarsi?
      Ciao Flo

      Elimina