giovedì 22 maggio 2014

Due millimetri di verità

Salone del Libro 2014

Due millimetri di verità
di  Luca De Ceglia
SECOP Edizioni 2013



Cosa può darci la forza? L'illusione con la sua potenza. E quale forma può assumere? Dipende dai casi... una malattia inesistente che fa crollare il mondo attorno a noi ma tira fuori una voglia di vivere che non si credeva di avere. Oppure una semplice spiga di avena selvatica che fa sognare ad occhi aperti e invita a sapere di più. Alla scoperta. Scoperta che non ci sarà mai e ci si arrenderò con sorriso amaro.
Oppure ancora una voce. Suadente ed incostante, sexy e mai fedele alle promesse che comunque riempie la mente porta a fare supposizioni su supposizioni. Fino alla scoperta della verità.
Ecco cosa trapela da questo bel libro di racconti. La potenza dell'illusione; quella vaga speranza che permette di sognare, immaginare.... quasi credere.
L'illusione quasi come dono divino. Chi sa, spera nel contrario. Chi non sa si gode la vita. Oppure, fantastica creandosi miti e amori virtuali.
In parole povere, la vera protagonista dei racconti è la vita.
Solo tre, purtroppo, ma ricchi di sostanza. Quella sostanza che ci accompagna ogni giorno nella nostra esistenza. Il primo molto realistico e verosimile. Gli altri due più surreali ma con buone radici nella verità.
Myrtilla

Nessun commento:

Posta un commento