venerdì 30 maggio 2014

Eternità


L'eternità
è un attimo vissuto intensamente.
Una gioia o un dolore strappa anima.
Un sussulto di paura
per un'ombra che ti si avvicina;
un grido nel silenzioso buio
della notte.
L'eternità
è un attimo vissuto con te,
lontani dalle baruffe della vita
e del lavoro,
soli, noi due,
dopo una giornata trascorsa fra la gente,
madri, figlie, conoscenti, estranei.
L'eternità
è quell'attimo
solo per noi,
vietato alle intrusioni di chiunque;
quel bozzolo che ci siamo costruiti
anno dopo anno,
respiro con respiro,
carezze su carezze.
Myrtilla

9 commenti:

  1. Che dolce questa poesia... Non so se era il tuo intento, ma a me sembra proprio una poesia d'amore...

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao stella. Grazie!
      Sì. Diciamo proprio di sì. Anche se dopo quasi trent'anni di matrimonio non siamo più sposini in luna di miele. il miele c'è ancora. E ci dewve essere sempre! Magari sarà meno dolce o inframezzato da rogne e problemi però.....
      Un bacione!

      Elimina
  2. scrivi sempre poesie bellissime,auguri ♥

    RispondiElimina
  3. Bella e molto chiara spiega in modo che tocca il cuore una giornata di problemi e poi ecco un attimo d'eternità con l'amore della vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mariella.
      Credo che debba essere così. Se ci lasciamo sopraffare dai problemi non respiriamo più. Ci sono momenti in cui, questi problemi vanno dimenticati e in due ci si aiuta a vicenda.
      Ciao e grazie!

      Elimina
  4. Da g+

    Domenico Mallamo

    Bellissima, intensa e molto dolce... Complimenti! :))

    Patricia Moll
    18:23




    Grazie Domenico!
    Un abbraccio

    RispondiElimina