lunedì 5 maggio 2014

Feste patronali

Domani in Asti si festeggia san Secondo, il nostro Santo Patrono. Come sempre, incuranti del calendario, gli astigiani lo ricordano il primo martedì del mese di maggio.
Come potete vedere su questo  link, sempre sperando nella clemenza del tempo, ci aspettano giorni di feste tradizionali.
Iniziando da sabato sera con la stima del Palio per il 2014, passando a stasera quando sul Lungotanaro ci saranno i fuochi d'artificio. Il consueto Lundes d'j feu, il lunedì dei fuochi.
Poi domani, si esibiranno gli sbandieratori dell'Asta. Poi sfileranno i figuranti del Palio. Al termine, uno dei drappi verrà omaggiato alla Collegiata di San Secondo (la chiesa del Santo, in città è conosciuta così), Il Sindaco offrirà al parroco della Collegiata l'olio che servirà per mantenere acceso il lume nella cripta del Santo. Infine la distribuzione della "minestra dei poveri" (un piatto di pasta e fagioli, una bruschetta e una fetta di mon , un dolce tipico) http://www.astigiando.it/event/festa-patronale-di-san-secondo/
In serata il concerto all'aperto della Banda Città di Asti.

Mercoledì, poi, la Carolingia!!!! Un mercato vastissimo che occuperà quasi mezza città. Verrà deviato il traffico, verranno chiuse strade, eliminati momentaneamente parcheggi con buona pace dei cittadini e tanta rabbia dei pendolari che purtroppo saranno i più penalizzati, soprattutto chi dovrà recarsi in stazione.

Qui potete trovare molte foto della Carolingia dello scorso anno, Così... tanto per darvi un'idea del mare di persone che si riverserà tra le bancarelle mercoledì mattina, tempo permettendo.

Non sarà un mercato tradizionale. Si troverà di tutto e di più. Cianfrusaglie, oli essenziali, abiti, collane, quadri, posaterie varie, porcellane, fiori, borse, salumi, formaggi... tutto quello che vi potete sognare.
Lo scorso anno, avevo acquistato da un norcino umbro un salame di cinghiale che era la fine del mondo. Pure la pancetta era eccezionale!!!! Olive taggiasche... la cugassa di Recco...lasciamo perdere!!!! Mi viene l'acquolina in bocca solo a pensarci. Chissà se quest'anno I Zeneizi ci saranno di nuovo? (mi pare fosse scritto sulla bancarella).
Mah! Io ci sarò senz'altro. E presto!!!! :))))) 

Ciao a tutti Myrtilla











6 commenti:

  1. belle le feste patronale e il mercato deve essere fantastico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Robby, Sono belle! Portano vita e movimento... qualche disagio agli automobilisti ma er un giorno.....
      Ho letto adesso sul nostro bisettimanale che quest'anno ci saranno 40 bancarelle in più. Che saranno tenute più distanziate le une dalle altre per permettere alle Forze dell'Ordine di fare più facilmente opera di sorveglianza (sai quanti portafogli spariscono?) e che occuperanno una zona più larga della città.
      Il problemaa è il tempo. Oggi è nuvoloso. Speriamo che non piova proprio domani...
      Ciao

      Elimina
  2. Mannaggia....me tapina.....Quanto mi piacerebbe gironzolare al mercato con te!!! Facciamo il prossimo anno? : ))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda che ti prendo in parola.......
      Però, patti chiari amicizia lunga. I mariti, senza offesa, no!!!!! A casa!!!!

      Elimina
  3. Mariti a casa, a zonzo, dove vogliono loro. Pioggia un ricordo lontano e noi.....libere e belle!!!!!

    RispondiElimina