giovedì 22 maggio 2014

SORPRESA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Eh, sì, fanciulli e fanciulle!!!!!
Appenderò al cancello di casa (così mi prenderanno per pazza!) un bel fiocco giallo!!!!!!
Già! Perchè, questa mattina, dopo lunga e snervante attesa..... SONO NATI!!!!!!

Guardate che mini mini mini pulcini!!!!!!! Sono di gallinelle americane....
Però, la grinta della mamma la vedete vero?  Quando ho cercato di fare le foto per poco non mi assale!!!!
Ah, mamma si chiama Bionda e i piccoli????
Myrtilla




25 commenti:

  1. Capperi però non si riescono a vedere bene.
    Vogliamo le foto da vicino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dani... a momenti la gallinella mi assaliva! E' molto protettiva!
      Comunque, a parte il fatto che sono liberi di razzolare dove vogliono (più ruspanti di così si muore!), poi hai presente un uovo di gallina normale?
      Bene! Questi ovini qui sono molto più piccoli. Immagina quindi quanto possono essere grandi i pulcini.... sono dei microbetti! Adesso bisognerà fare molta attenzione a non pestarli!
      Appena riuscirò a riprenderli di nuovo proverò a rifotografarli.
      Ciaooooo

      Elimina
    2. Capperi sono delle pulci! Certo, le mamme, dopo il parto, sono sempre iperprotettive. La mia cagnetta, quando fece i cuccioli, li prendeva in bocca e li portava in giro per nasconderli!

      Ciao Patriii

      Elimina
    3. Eccome!!!! Pensa che dopo che ti ho risposto sono uscita di nuovo armata di cellulare e non li ho più trovati.
      Cercando bene li ho poi scoperti dopo pranzo dietro ai pini e nascosti in mezzo all'edera.
      Posto nuove foto ma così come sono venute. Sono fatte in due rate. Prima e doo la pioggia.
      Ciao Dani

      Elimina
    4. Ecco vedi!! La natura fa sì che i piccoli siano sempre protetti dai predatori! Ho visto un video dove una coniglietta, dopo aver partorito, ha nascosto i piccoli sotto terra!
      Cerca solo di adocchiare che non li nascondi in posti pericolosi.

      Elimina
    5. Dani, diciamo che vuole nasconderli qui in quella specie di giardino/foresta ha tutti i posti che vuole. L'importante è che nn li porti fuori.

      Elimina
  2. Complimenti alla mamma!!!!^_^Ciao!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Girerò i complimenti a Bionda!

      ps sono matta se ho dato i nomi alle gallinelle?????
      Violetta, Bionda, Uno, Due Tre, Saltella. e poi i galletti Arcibaldo e Giuanin (Giovanni in piemontese).. ???????????????????

      Elimina
  3. Oooh li vedo appenaaa!!! Che bello quando ci sono nuove vite in giro, magari che camminano ancora tutti strani! Aspetto nuove fotine!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, si vedono appena ma corrono come disperati. Solo che appena vado a cercarli mamma chioccia si mette a pigolare e li richiama. Nel giro di un minuto si nascondono sotto le ali e non si vedono più!
      Apro un nuovo post con le ultime foto che ho fatto. Sono come sono, però... portate pazienza!

      Elimina
  4. Meravigliosi e meravigliosa la mamma. Un bacetto sui becchi
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se riesco ad acchiapparli o farò senz'altro.

      Ciaooooo

      Elimina
  5. Che meraviglia! Nuove vite che vengono al mondo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sentissi quanto pigolano!!!!! Però, sono bellissimi!!!
      Ciao Nick!

      Elimina
  6. amori loro, che piccini e belli!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annie, sì, sono belli ma piccoli piccoli.Bisognerà fare attenzione a non pestarli....

      Elimina
  7. Che emozione!! E che tenerezza!! Eh sì, ora devi proprio pensare ad un nome da dare loro!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatto! Purtroppo però è rimasto solo Cip. Ciop... brutta fine!

      Elimina
  8. Che emozione!! E che tenerezza!! Eh già, ora devi pensare a dare un nome anche a loro! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si chiamano Cip e Ciop.
      Ciop è quello giallino. :))))

      Elimina
  9. Ecco le prime foto! Come si suol dire, hai rischiato le penne anche tu per fare le fotine successive... la mammina ha un faccino peperino. E se poi è pure americana, non te le manda a dire misà hiihhi
    Congratulazioniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già! Ecco le prime foto Jenny..... del pulcino giallo però sono anche le ultime. :(( Stamattina mi sono accorta che Ciop mancava. La mamma attorno aveva solo il pulcino marroncino.. Ho fatto un giro dappertutto ma non l'ho trovato nè vivo nè morto.
      Ho paura che sia finito in pasto alle gazze oppure ad un gatto randagio.
      Mannaggia! Ogni volta che abbiamo una nidiata ne perdiamo uno!!!!
      Mi girano un po'! Un po' tanto!
      Però che posso fare? Prenderli e metterli in gabbia è praticmente impossibile. Non si riesce ad acchiapparli. In più l gabbia ha la rete a mahlie larghe e i pulcini uscirebberp lo stesso....
      Per la prossima nidiata dovremo pensare a qualcosa.....

      Elimina
    2. Dovreste creare una specie di recinto con la rete a maniche piccole ( ci sono quelle in acciaio o plastica ). Il problema però sono gli uccelli che possono giungere dall' alto.
      Metterli in casa non so se sia la cosa giusta. Poi, toglierli alla mamma.
      Propongo la prima soluzione, semmai creando una specie di "riparo" dove la mamma può nasconderli.

      Elimina
    3. Cara, è la natura! Possiamo farci poco... posso capire il tuo umore credo (ho vissuto delle nascite, in fatto di gatti, andate maluccio ed io inerme, pur avendole tentate tutte secondo me).
      Però probabile che possa ritornare... cioè che la mamma stessa l'abbia trasportato da un altra parte più sicura e porterà anche l'altro ben presto, oppure tornerà con Ciop al solito posto. Bisogna vedere... in ogni caso so benissimo che anche la tua mente si attiva per benino, affinché possano capitare meno episodi possibili del genere. Magari il suggerimento di Daniele è quello più giusto! Io di mio potrei solo dirti che devono restare con la mamma, in una parte nascosta, magari creando una cupoletta, al riparo dai predatori volanti... e per i gatti ingegnarsi con qualcosa di ostico per il loro olfatto e circondare la capannina (ma al momento non so cosa possa tenere lontano i gatti, pur non essendo nocivo per nessuno). Se saprò altro ti informerò con certezza ;)
      Un bacio e buona domenica dolcissima Patri:D

      Elimina
    4. Toglierli dalla mamma non prima di un mese. Essendo liberi hanno bisogno non solo di protezione ma anche di calore e di imparare a cercarsi il cibo.
      Metterli in gabbia... odiamo vedere gli animali in gabbia! L'idea di fare un voliera grande grande c'è, è il tempo che manca purtroppo.
      TEnete presente che tutti quanti vanno a dormire sui pini a 3/4 metri di altezza. Quindi bisogna studiarla bene.
      Quanto al piccolo, ad ogni nidiata ne perdiamo uno. Non so perchè ma è sempre stato così.
      Le gazze poi hanno il nido in cima ai pini mentre i gatti sono randagi e hanno una fame che nn vi dico, però non ci si avvicina per dargli qualcosa da mangiare.
      Vedremo. Certo è che Ciop non torna più ormai.
      Ciao ragazzi, Buon domenica

      Elimina