lunedì 16 giugno 2014

Ci sono giornate strane

Ci sono giornate strane. Diverse da tutte le altre.
Ti alzi al mattino, non riesci a carburare bene. Bevi caffè su caffè ma il lavoro che ti eri programmata non si conclude. Tu non riesci a concluderlo. Nemmeno a portarlo avanti. Ti costa fatica qualunque cosa tu debba fare. Anche senza imprevisti.
Almeno... a me a volte capita. Il giorno prima mi faccio il programma ma il giorno successivo, niente va avanti. Tutto procede al rallenty e pesa... Dio quanto pesa!
Per contro, ci sono invece giorni in cui riesci a buttarti a capofitto nei tuoi progetti, che sono poi quasi sempre i soliti: pulizie, spesa, commissioni, preparare pranzo e cena, e vanno lisci come l'olio. Quando ti fermi ti guardi indietro e ti accorgi di quanto hai fatto.
Ti accorgi anche che solo in quel momento ti senti stanca. Prima no! Prima hai corso, sei andata e venuta, hai fatto e disfatto e non sentivi la stanchezza.
Solo quando ti fermi e ti dai un'occhiata alle spalle, facendo magari anche un riassunto dei tuoi lavori, ti rendi conto che forse potresti sederti un attimo e riprendere fiato, Un caffè, una sigaretta, una carezza al gatto....
Capita anche a voi? O è solo il passare degli anni che mi fa questo scherzo?
Perchè, parliamoci chiaro.  Se capita anche ad altre pure più giovani
mi consolo e non ci do peso. Ma se capita solo a me o a chi ha superato il mezzo secolo... ragazzi, non ci sto!
VOGLIO TORNARE GIOVANE!!!!!!!!!!
Mtrtilla

16 commenti:

  1. Capita capita..... a me capita, adesso che ho quasi 42 anni (li compio domani) ma mi succede da sempre. =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AUGURISSIMI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Dani, io i 42 non li ricordo più ormai... sarà che di anni sopra ne sono passati ancora tanti... oppure ho la memoria corta??????

      Un bacione e tante metaforiche tiratine d'orecchie per festeggiare!
      Ciao!!!!!

      Elimina
  2. Beh consolati, succede anche me... Dei giorni ho una carica di energia incredibile, riesco a fare un sacco di cose e alla fine della giornata sono stanca ma felice... Certi giorni invece vorrei solo stare in vacanza...

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao stella, mi consolo leggendoti! Se capita anche a te che puoi essere mia figlia, figurati a me.......
      Un bacione!

      Elimina
  3. Non sarò una Leggiadra Fanciulla, e quindi non ho certamente la vostra energia ma tranquilla che sono situazioni che capitano a tutti e se hai bisogno di rallegrare la giornata che se ho ben capito oggi è iniziata male.
    Da me, c'è un sorpresa che ti riguarda... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mauri, ho visto e risposto!
      Grazie infinite!!!!!! Ma non hai esagerato un po'???????
      La leggiadra fanciulla (ma che leggiadra!!!!! Oltre i 50 che leggiadria vuoi che ci sia???) saluta e ringrazia il Leggiadro Giovanottto!
      ciaoooooo

      ps diciamo che ci sono giorni in cui sembra che tutto contribuisca a crearti problemi? Questo è proprio uno di quelli. Niente di grave, però che rottura!!!!!

      Elimina
  4. Chissà perché... ma mi sento tagliata fuori da questo post : ((( :(((

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come mai Maga? Sei troppo giovane????? :P)))))
      Unisciti al gruppo lo stesso... ti accetiamo!

      Elimina
    2. No, sono troooppo offesa. Passerò la serata a piangere sulla mia disgrazia!!!!!!!!

      Elimina
    3. Povera maga!!!!! Su su.... un abbracino di connsolazione!!!!!

      Elimina
  5. Capita eccome se capita ..... anche a chi non ha ancora superato il mezzo secolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora mi consolo!!!! :))))
      Però e mattine in cui ti chiedi ma perchè mi sono alzata, restano!!!!

      Elimina
  6. io ho 39 anni quasi e in certi giorni come questo mi sento sfinita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma come sei giovane!
      Sarà anche questo tempo instabile.... sarà anche la vita stressata che conduciamo, sempre di corsa e sempre in affanno... non so!
      Però ci sono momenti in cui una persona avrebbe proprio voglia di stendersi e delegare... sai sul genere: arrangiatevi!

      Elimina
  7. Bhe non so se sia positivo io ne ho 32, e tante incombenze, un mutuo accolato a 24, da sola, poi ho perso in un attimo lavoro, poi l auto, poi un mutamento di salute nella mia famiglia.... e penso a quando mi lamentavo x la scuola, ora che la vita nn e rosa e fiori, sono felice cmq di vivere, di apprezzare le piccole cose., ma sicuramente non sei sola. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Tiziana, la capacità di guardarsi indietro e attorno è uno strumento eccezionale per affrontare i problemi della vita. E i tuoi non sono da poco a quello che scrivi. Hai la grinta però per guardarli negli occhi e combatterli.
      Il mio più che altro era uno sbuffo su quelle giornate che nascoo un po' male. IN cui non riesci a combinare nulla perchè è tutto difficile. Giornate che però passano e diventanol'ombra di un ricordo.
      Ciao carissima. Un abbraccio e forza!!!!

      Elimina