venerdì 18 luglio 2014

Lasciatemi la mia fantasia



Non toglietemi la mia fantasia!
Non privatemi della mia capacità
di vedere nel vuoto
ciò che solo io vedo!
Lasciate che sogni ad occhi aperti;
che inventi storie e bugie;
che crei mondi
di cui solo io posseggo la chiave.
Mi è indispensabile come l'aria
che respiro.
E' l'acqua che disseta
la mia gola inaridita.
E' il sole che illumina le notti
trasformandole in giorni.
Sognare... inventare... creare...
La mia vita!
E' quel battito profondo
che viene dal cuore
e inietta in ogni mia cellula
sangue puro.
Rinforza il mio spirito
caricandolo di nuove energie,
impetuose come un torrente di montagna
che precipita a valle frustando le rocce.
Piuttosto...
un solo colpo forte in mezzo agli occhi.
E che finisca tutto in un attimo.
Nè sogni nè dolori.

Ma lasciatemi la mia fantasia!

Myrtilla

4 commenti:

  1. La stessa fantasia che ti porta a far scrivere, la micia padrona di casa come hai scritto qui in fianco.
    Splendida Giornata, Patricia e Myrtilla...:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualcosa di veramente importante però lo firmo Patricia.
      Buonissima giornata a te.
      Ciao

      Elimina
  2. cio pat! carina questa poesia, la scrivi una mignon sulle nuvole?di quelle in due righe ^^ baci baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Flo'!
      Una poesia mignon .. ok! dammi tempo che ci pensi!
      Cio bella!

      Elimina