venerdì 19 settembre 2014

Fantasia


Fantasia non ha zavorre. Niente la tiene incollata al suolo.
Ha ali possenti, sguardo vigile su un mondo sconosciuto. Elaborazione del futuro senza velatura ad offuscar la vista.
Ha occhiali potenti per vedere lontano.


Fantasia è dono.
E' ricchezza per chi la possiede.
Regala momenti di sogno e parole calde, sviluppi di idee che altrimenti sarebbero morte alla nascita. O abortite ancor prima.
E' un'àncora di salvezza nei momenti bui. Sogno ad occhi aperti. Mare immenso e placido dentro ad una galera. Pini fragranti e innevati sovrapposti ad un muro grigio.
E' sollievo,
E' sorriso.


Fantasia è maledizione.
Va dosata in giuste proporzioni per non alienarsi dalla realtà. Per non creare situazione piacevoli per noi ma che danno dolore agli altri. Anche fisico.


Per tutto questo e altro ancora, Fantasia non può essere imprigionata.


Unico avvertimento. Usare con cautela. Non esagerare.
Myrtilla

7 commenti:

  1. Poveri quegli uomini che la fantasia l'hanno archiviata in un cassetto ed hanno buttato via le chiavi: quanto sarà doloroso vivere senza fantasia?... Non oso immaginare. Mi tengo stretta la mia.

    Buon venerdì pomeriggio! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. La penso come te! Anch'io mi tengo stretta la mia.
      E' una valvola di sfogo ogni tanto... un respiro di sollievo.
      Mica fa male!!!!!!
      Ciao e buon weekend!

      Elimina
    3. Io vivo costantemente due vite: quella che immagino e quella reale.
      Tante volte quella reale diventa persino più bella di quella che immagino...non accade spesso, ma mi da' una tale gioia che mi esplode il cuore!
      Finché non divento schizofrenica continuo anch'io!

      Elimina
    4. E' quello il bello! Vivere le due vite senza conforderle. Sapere che questo è virtuale e questo è reale. E' un modo di riuscire a barcamenarsi in questa vita piena di problemi.

      Schizofrenica tu????? Io parlo da sola.... ma non sono matta! Chiedilo al mio amico immaginario.... :))))))))*
      Ciao bella

      Elimina
  2. Mi reputo fortunato perché nonostante tutte le sconfitte della mia vita non ho perso la mia fantasia e la mia capacità di sognare.
    Mi rendo conto prò che non è facile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Nick, a volte più che non facile è proprio difficile.
      Mantenere la capacità di sognare però rende forse più umani. Di erto per mio conto risolleva un po' lo spirito quando è giù.

      Elimina