venerdì 5 settembre 2014

Quanto utile mi fu

Quanto
utile
mi fu
quel viaggio.
Tra rocce e dirupi
baratri ed erte
da stambecchi
Quando
d'improvviso
tutto crolla
e
ti trovi a camminare
tra rottami
di vita
e
macerie di case.
Senza luce
e
la speranza
all'ultimo lume.
Ma
un raggio di sole
s'inoltra
nella solitudine dolorosa
E stringi
i denti
combatti
ti arrabatti
ma
non
ti arrendi.
Prima o poi
supererai
le difficoltà
Sarai in cima al monte
e
capirai
quanto è bella la vita.

Nonostante tutto!
Myrtilla

6 commenti:

  1. Solo dopo tante difficoltà e imprevisti, si capisce quando la vita sia importante.
    Saluti a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì... quando rischi che se la riprendano indietro capisci. E ti accorgi di quanto ci sei attaccato nnonostante tutto....

      Elimina
  2. È bello leggere parole che ti aiutano a riflettere

    RispondiElimina