giovedì 20 novembre 2014

Il blog e i post

Sapete come nascono i post del mio blog?
Beati voi! Io sinceramente non lo so ancora!!!!
No, non sono matta E' che nascono così! Improvvisi e prepotenti.
Ecco! Proprio così. Improvvisi e prepotenti. E adesso vi spiego il perchè.

Io per carattere sono impulsiva. Mentre  mi dico non fare...lo sto già facendo. Prerogativa dei gemelli come me!
E sono così in tutte le cose. Anche quando mi dico sta zitta... mentre me lo dico sto già parlando, ma questo è un discorso che magari faremo un'altra volta.

Per tornare all'argomento dei post....
Di poesie  sul pc  ne ho ancora una buona scorta e potrei vivere di rendita però, a volte, mi si accende quella lampadina e zac... scrivo. Rileggo. Pubblico. Stop.
Idem per i racconti anche se per questi ci penso sopra un momento di più. Magari ho l'idea che frulla nella scatola cranica ma non riesco ad afferrarla bene e allora la lascio svolazzare fino a quando è stanca e riesco ad acchiapparla. A quel punto mi siedo e scrivo. Subito al pc se è presto. Su una vecchia agenda piena di scarabocchi se è tardi.
Il fatto è che, magari parto con un'idea e poi, man mano che vado avanti mi rendo conto che è venuto fuori tutt'altro.
E qualunque momento è buono per scrivere. Il problema sorge quando l'idea luminosa, luminosissima, mi viene di sera in quel momento che sta tra la veglia e il sonno.  La pigrizia o Morfeo, gelosissimo, non sapete quanto!!!!, mi impediscono di accendere la luce, prendere carta e penna e scrivere.
Così al mattino, quella idea favolosa è sparita perchè la memoria... beh! è sparita pure quella.
L'unica cosa buona di questa pigrizia o della gelosia del Dio del sonno è che non accendendo la abatjour evito litigate col marito... :))))

Per il resto, una volta scritto il post, non ci sto a pensare sopra molto. Rileggo e se mi piace, pianifico la pubblicazione.
Principio valido per tutte le etichette del mio blog.

Certo! Ci sono momenti in cui potrei anche non accendere il pc per giorni che  il blog si aggiornerebbe lo stesso tanto sono stata prolifica. Altri in cui, invece, mi sento l'acqua alla gola perchè non  ho niente di pronto.

Poi, magari scrivo quelle che in piemontese si chiamano burichinate (da buric, asino) ma pazienza!

Ci sono occasioni, invece, in cui navigando tra i blog che frequento o le varie community, leggo qualcosa che mi fa pensare e riflettere. A quel punto, apro blogger e scrivo.
Che sono istintiva ve l'ho già detto?????

Senza contare i vari giochi, tag, meme... Dio quanto mi piacciono! Quanto mi diverto!!!!!!

Resta il fatto, che la mania di scrivere l'ho sempre avuta. Da quando ho aperto questo mio angolino, però, vedermi con la biro in mano e l'agenda aperta non è affatto difficile. Le ho disseminate per tutta la casa per essere sempre pronta... sempre... insomma.... :P)

E ora ditemi voi, blogger e blogger(esse). Come scrivete i vostri post?
Seguite un criterio particolare?
Vi lasciate prendere dalla follia istintiva come me?
Sono proprio curiosa di sapere.... :)))))
Myrtilla









19 commenti:

  1. Io li penso anche per giorni, a parte l'ultimo che ho scritto su "Fotopensieri" che lì mi sono sfogata proprio. A volte capita di scrivere d'istinto in preda alle emozioni, ma non è la regola per me.
    Quando mi arriva l'idea la blocco con carta e penna, ho una moleskine piccola che tengo nella borsa del lavoro, se mi arriva un'idea la scrivo lì e poi la sviluppo al pc per bene a casa.
    A presto.... Dream Teller ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono molto istintiva! Se mi viene in mente qualcosa, che sia da scrivere o da fare, mi butto a capofitto. Dicono che sia una prerogativa dei pazzi e dei... gemelli!!!! La seconda lo sono di sicuro. La prima.... fate voi :))))
      Io ho agende, quaderni, biro dappertutto....
      Ciao carissima!

      Elimina
  2. La vita è la mia grande ispiratrice. Ciao cara ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La vita e le esperienze.
      Poi però a volte la mente lavora da sola. Viene fuori la bambina che c'è in me e nascono le filastrocche. Oppure leggo qualcosa che mi colpisce e scrivo.
      Non ci penso mai molto sopra, comunque!
      Un bacione

      Elimina
  3. Nooo purtroppo non sono così istintiva... Se scrivessi tutto ciò che mi viene in mente a quest'ora avrei circa un centinaio di post al mese... A volte mi vengono dei racconti o delle riflessioni bellissimi che purtroppo però rimarranno sempre pensieri al vento, che purtroppo non ritorneranno mai più!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io scrivo tutto quello che mi viene in mente. Può piacere o no, però, se lo metto su carta o su pc... non lo dimentico più! L'ho pensato ed è lì.
      Perchè non ti scrivi questi raconti o queste riflessioni su un quaderno? Saranno un ricordo bellissimo

      Elimina
  4. Sì, istinto anche io: ho un taccuino dove appunto tutto.
    Principalmente, mi interessa mettere nero su bianco i ricordi o le sensazioni che poi rischiano di andare perdute :)
    Ho una marea di fogli e fogliettini... ahaha^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io sono come te!
      Gemelli separati alla nascita????????
      Bacio!

      Elimina
    2. Ahaha, chi può dirlo!! :)

      Moz-

      Elimina
    3. Ciaooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
  5. L'unica cosa che faccio senza ansia è scrivere!
    Se ne sento il bisogno ed ho il pc a disposizione lo faccio e pubblico, altrimenti pace.
    Il più delle volte dimentico cosa avrei voluto scrivere...
    Credo che difficilmente mi potrà capitare di ricorrere alla pianificazione della pubblicazione: nel mio caso non ne vedo il senso. Alla fine è solo un diario, se un giorno non scrivo non deludo di certo nessuno!!!
    Se invece non scrivessi tu, Patricia, ci rimarrei male...è un appuntamento che aspetto con piacere, una sorpresa dietro l'altra, argomenti di ogni tipo...insomma è un'altra cosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai, Fortunata! Io vengo tutti i giorni sul tuo blog per avere notzie della Tata.... mi f sorridere, ridere e mi riporta indietro di tanti anni,,.....

      Io non ho l'ansia di scrivere, però se qualcosa mi frulla per la testa devo farlo subito altrimeti fa le valigie e se ne va chissà dove.... :(((

      Elimina
  6. Raramente mi capita di programmare di solito vado ad istinto.
    Capita alle volte qualche notizia o qualche informazione che mi colpisce e mi fa dire tra me e me che di quella data cosa ne debbo per forza parlare.

    Ecco, direi che sono i post a decidere come e quando essere scritti....io li compongo e basta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mettiamola così, Nick. Quando ho l'idea scrivo. Poi, se ho già il post per il giorno stesso o quello successivo, lo pianifico per qualhe giorno dopo.

      Mi piace però l'idea che sono i post a decidere e che noi siamo solo coloro che li assemblano. E'giusto anche per me!'

      Elimina
  7. Se non fossi tu così prolifera nei pensieri e riflessioni, in poesie e racconti non avresti aperto un blog, e noi ne avremmo sofferto... Nel mio piccolo angolo di paradiso che è TuttoPerTutti alcuni post hanno un giorno specifico già che partecipano a varie iniziative con altri blogs & blogger, per altri invece (come la cucina!) dipende da quello che ho cucinato anche se mi piace rispettare un piano che alla fine della settimana permetta di avere un menù quasi completo. Ma poi io sono spinta dalla voglia di comunicare e quindi una segue il cuore...
    Quello di avere i post programmati mi intriga... come si fa?? Questa non la sapevo... e sono sempre attaccata all'orologio per pubblicare.... quando puoi mi faresti felice se me lo spiegassi... grazie!!
    Kly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kly, anch'io seguo il cuore... le cose organizzate nei minimi dettagli mi piacciono ma solo fino ad un certo punto. Poi... poi devo variare, cambiare, modificare,.....
      Ciao!

      Elimina
    2. Uff.. la memoria!|!!! Ne ho dimenticato un pezzo.

      Quando scrivi il post per pubblicarlo, sulla destra di blogger trovi sotto a impostazioni Post... PIANIFICAZIONI. Cliccandoci sopra vedi IMPOSTA DATA E ORA, Puoi indicare la data e l'ora che preferisci. Una volta fatto clicchi su completato e poi su pubblica.
      Automaticamente ti porta sulla videata delle pagine dei post e sulla destra ci sono data, ora e la scritta PROGRAMMATO.
      E' tutto! Solo che i post programmati non nvengono condivisi in automatico su home di g+. Però.... questo è il meno!
      Spero di esserti stata utile.
      Ciao e un bacione!

      Elimina
    3. Grazie Patry della spiegazione dei post pianificati....
      Bacioni e buona serata!!!
      Kly

      Elimina
    4. Prego, Kly. Spero che ti siano state utili!
      Buon pomeriggio!

      Elimina