venerdì 14 novembre 2014

Una serata tranquilla.....

Eh, sì! Ieri sera è proprio stata una serata tranquilla!!!!
Come no!!! A parte il fatto dei treni soppressi, con ritardi di 60 minuti e il conseguente non sapere quando il marito e la figlia sarebbero rientrati... che poi, tutto sommato con Trenitalia è quasi la normalità, dopo cena ce ne è successa  una bella (????).
Ve la racconto? Ma sì, dai, così magari potete trovare una spegazione che a noi sfugge.
Dunque.....
Finito di cenare e sparecchiare mi siedo sul divano mezz'ora. Improvvisamente sento un gran fracasso in cucina e Myrtilla che urla come una scimmia. Ci precipitiamo. Lei è davanti alla porta finestra che dà sul cortile, gonfia come una mongolfiera, che urla e con le zampe pesta sui vetri.
Accendo la luce fuori e che vedo????? Una gallinella!!!!!
Che c'è di strano dite voi.... c'è che appena viene buio vanno a dormire sul pino. Tutti quanti. Galli, galline e i pulcini che mi rimangono.
Già! Perchè voi non lo sapete ancora ma domenica mattina mancava un pulcino, idem lunedì mattina, idem martedì, idem mercoledì....  praticamente di nove ne sono rimasti a tutt'ora 5.
Perchè? E chi lo sa!!!! Qualche predatore forse. Però....però io non ho mai trovato penne sparse, nè sangue nè tanto meno cadaverini in giro. Quindi che fine possono aver fatto? Non  voglio pensare ad un ooredatore a due gambe, però..... qui intorno.....
La faccenda poi che la gallinella fosse scesa dall'albero non ci è piaciuta affatto. Siamo subito partiti con la pila a vedere se in giro c'era qualcosa o qualcuno che non doveva esserci. Niente! Niente di niente!
Non trovavamo nemmeno più quella gallinella. Gira e rigira l'abbiamo trovata. Terrorizzata, anche lei gonfia come un palloncino, le pelle all'aria ma non siamo riusciti a prenderla.
Che sarà stato? Buchi nella rete non ce ne sono. Orme strane nemmeno e con l'acqua che è venuta forse le avremmo trovate.
Resta il fatto che, sì, andrebbero chiuse in un serraglio grande grande, però.... ci sono dei problemi.
Il primo è che appunto vanno a dormire in alto. Con in alto intendo 3/4 metri, eh... quindi, questa voliera andrebbe costruita inglobando anche i rami del pino. Andrebbe pure ben interrata per evitare eventuali scavi da parte di faine o donnole o volpi che da queste parti girano.
Il secondo problema non indifferente sarebbe prenderle per poterle rinchiudere tutte.
Ma, soprattutto, il tempo. E' quello che manca. Mio marito  non ne ha e un lavoro del genere richiede un mucchio di tempo.
Poi, sinceramente, sono anni e anni che le teniamo così. Non era mai successo niente! Ora, tutto d'un colpo....
Comunque, ieri sera abbiamo avuto il nostro daffare a dare la caccia ai fantasmi. E poi tutte le supposizioni che abbiamo fatto. Il progetto di lavoro che però non so quando sarà messo in atto.
Senza contare il fatto di andare a dormire col patema d'animo.
Sì, lo so! Son più chioccia io della gallinella però... però come potrebbero esserci entrati in giardino potrebbero anche entrare in casa! Se come ho il dubbio io fossero predatori a due gambe..... Dio non voglia!

Comunque stamattina ho controllato bene e all'appello non manca nessuno, però siamo daccapo. Stasera che succederà?

Voi che ne dite?
Myrtilla




8 commenti:

  1. Un rapace?! Spiegherebbe la mancanza di tracce...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fortunata... perchè no? Qui volano poiane e gheppi... a volte di notte senti cantare le civette.. potrebbe anhe essere. Volando non possono lasciare tracce.
      Il problema se è così è grave, però.
      Ci vorrebbe questa voliera enorme con la rete anche sopra... uh, mamma!!!!!

      Elimina
  2. Una voliera in giardino non mi sembra molto pratica... Non so che pensare, io penserei subito ad un ladro, ma il fatto che non ci siano tracce mi fa pensare... Ma poi mica tanto, dato che ora sono diventati bravissimi... Boh non so come abbiano potuto fare, ma secondo me è un ladro... Magari non di quelli che ti entrano in casa, ma sai qualche pulcino e qualche gallina fanno comodo al giorno d'oggi, soprattutto con l'avvicinarsi delle feste...
    Spero che non accadano più queste cose.

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, Maira. Oltretutto va molto grossa, deve inglobare i rami del pino sui quali vanno a dormire, va sotterrata di un certo numero di centimetri per evitare eventuali scavi... tutt'altro che pratica!!!
      Certo che se vogliono mangiarli a natale.... hai voglia!!!! La gallinella adulta non pesa un chilo.... figurati cosa c'è vicino da mangiare.
      Dalle mie parti si dice che "si è aggiustata quella del burro che diventa molle" (hanno inventato il frigorifero) e aggiusterem anche questa...
      Un bacione!

      Elimina
  3. carissima Pat, se ho capito bene stanno sparendo i pulcini... e secondo me se fosse un predatore umano si porterebbe via una gallinella adulta da fare in brodo piuttosto che un pulcino....
    se myrtilla era in allerta avrà visto o sentito qualcosa, forse qualcosa che l'ha fatta allarmare ma non proprio spaventare, dalle tue parole pareva in assetto di attacco ( o no?!?).
    penserei ad un predatore notturno... forse un eccello visto che non ci sono orme sul terreno o piume in giro. Boh... però nel caso immagino che la mamma gallinella farebbe un gran fracasso... mah il mistero non so spiegartelo neppure io... che siano caduti in terra i pulcini a causa della pioggia e siano rimasti sotterrati dal fango?! Ma allora perchè Myrtilla era in allerta?
    Sembra la trama di un thriller..... Facci sapere se scopri qualcosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Belvedere. Sinceramente cosa sia non l'abbiamo capito.
      Al momento, sembra che le cose siano stabili e ci sono tutti quanti. Poi, staremo a vedere.
      I pulcinelli ormai svolazzano e poi qui non c'è tutto il fango che avete voi nel genovese.
      Giusto il tuo ragionamento sul predatore umano ma al giorno d'oggi non c'è più da stupirsi di niente. Da come era inviperita Myrtilla è iù probabile che fosse un animale.
      Tu la ricordi la belvetta... ecco! In quel momento era una leonessa infuriata. E' già tanto che non mi abbia demolito il vetro della porta da quanto batteva.
      Se scopro qualcosa ve lo dirò senz'altro. Sarà difficile però.... o ci piazziamo fuori di notte e aspettiamo oppure....

      Elimina
  4. Risposte
    1. Sì.... decisamente inquietante.
      Adesso, mattina e sera li conto e per ora... ci sono tutti.
      Certo che mi sembra di essere scema ad uscire a contare le galline, però.....

      Elimina