sabato 6 dicembre 2014

Ho letto su un altro blog....


Ebbene, sì!
Curiosando su altri blog ho trovato un post interessante di Ferruccio Gianola. http://www.ferrucciogianola.com/2014/12/dieci-consigli-per-blogger-principianti.html
Subito avevo pensato di elencarlo nel top of the post, poi però ho riflettuto e mi sono posta delle domande,
Non sto lì a riscrivere tutto quello che ha scritto Ferruccio quindi cliccate sul link e andate direttamente sulla sua pagina. Su su!!!! Veloci!!!!! ;P)
A grandi linee però vi dico che si tratta di un elenco di consigli per blogger principianti, dice lui, imbranata dico io e riferendomi esclusivamente a me stessa. Sia chiaro che parlo di Patricia, Myrtilla invece è in gambissima... ne ha 4!!!! :)))  e non deve nemmeno depilarsele lei......


Tornando seri, Ferruccio ci regala appunto consigli facili e chiari per gestire un blog.


A dirvi la verità, alcuni li seguo già:


essere coerenti e chi meglio di me lo è nell'essere casinista?


- scrivere per voi stessi prima di tutto. Certo! Non si deve imitare nessuno.
Ognuno  ha il suo stile, il suo modo di parlare, scrivere, vedere le cose. Ognuno ha le sue capacità e le sue predisposizioni. Se mi mettessi a parlare io di filosofia vi farei probabilmente inorridire perchè non l'ho nemmeno mai studiata a scuola. Spero di non farlo quando parlo dei libri che leggo anche se continuo a sostenere che sono soltanto le mie impressioni personali e non  recensioni vere e proprie.
Quindi, genuinità è la parola d'ordine! Ok....


- amare i vostri lettori. Eccome, se si deve fare! Sono i lettori che fanno andare avanti il blog.  Ci danno lo stimolo a fare sempre meglio e sempre di più.
Non si può andare d'accordo con tutti, è vero, però anche con quelli con cui non si hanno troppi punti di contatto è possibile instaurare un buon rapporto e scambiarsi comunque punti di vista. Non è indispensabile che uno dei due cambi opinione. E' indispensabile però l'educazione e l'accettazione del parere diverso.


- siate concreti. Io non so se ci riesco in pieno soprattutto quando pubblico pensieri miei personali. Tuttavia penso di esserlo almeno in parte, visto i commenti che ricevo. :)))


- se possibile citate qualcuno. Lo sto facendo proprio ora. Però,  citare qualcuno, significa che ho letto questo blogger e quello che ha scritto mi ha in qualche modo colpito. Mi ha fatto riflettere. Pensare.
Aggiungo che se un post fa riflettere, pensare... a mio avviso è un post ben riuscito!


E a questo punto, le domandine che mi sono posta io.
Ma cosa posso fare per migliorare? Quali altre cose potrei ancora fare? Cosa inventarmi?


Ferruccio parla di capire i lettori. Significa capire cosa vorrebbero leggere? Oppure capire a quale ora leggono?
Per la seconda domanda basta andare nella bacheca di blogger e si vede a quale ora  è il picco delle visite. Ma capire cosa vogliono leggere... è più complicato!
Mettiamo il mio blog. Ci sono poesie, filastrocche, racconti, pensieri vari, a volte notizie di cronaca.... pur  cercando di alternarle può capitare che due post della stessa etichetta siano pubblicati in sequenza. E' un errore? Un problema? Oppure può capitare a chiunque?
Poi, se ben capissi  che un lettore vuole leggere di un argomento particolare perchè magari nel commento me ne parla anche in modo non troppo evidente, posso farlo se non sono esperta? Se ci capisco poco o niente? Non rischio di fare la figura di chi si crede onnisciente e invece è un'ignorantona????
In più, ma come si scrivono i post? No... lo chiedo perchè io sono una istintiva e quando mi viene in mente qualcosa scrivo e pubblico. Non ci penso mai sopra troppo. Normalmente. A meno che non si tratti appunto di riflettere su cosa ho letto come in questo caso.
 
Voi  cosa ne pensate? Avete una risposta alle mie domande?


E poi ancora, dopo che avete letto il post di Ferruccio, quanti di questi consigli voi seguite? Oppure usate un altro  metodo?

Myrtilla

8 commenti:

  1. Io non uso metodi prescritti, ma in grandi linee cerco di seguire questi consigli e la netiquette in rete.
    Ti auguro una serena giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cavaliere.
      Ognuno ha il suo metodo e il suo stile. Ed è giusto così! Non dobbiamo assolutamente essere tutti omologati.
      La netiquette della rete.... mi sembra il minino farne grande uso. Siamo liberi di esprimere le nostre opinioni così come lo sono gli altri Nessuno è libero di offendere!
      Buona giornata a te!

      Elimina
  2. Questo post, già da solo è un automiglioramente. Io li scrivo per questo motivo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ferruccio.
      A volte uno si trova bene in quello che sta facendo e magari non si rende conto che qualcosa può essere migliorato.
      Questi post invitano ad una riflessione che altrimenti potrebbe essere snobbata.

      Elimina
  3. Io invece non ci sto più a capire niente! Oggi si è iscritto al mio blog uno che ha come avatar una foto di Elvis Presley e segue tutti fanblog di Elvis Presley. E io che c'entro???????

    RispondiElimina
  4. E sei fortunato!!!!
    Non sul blog, per ora!!!!!, ma su g+ io ho ricevuto film e foto porno!!!!!!! :))))
    Anche domande tipo quanti anni hai? Chissà perchè quando ho risposto 75 il tiipo è scappato....
    75 non eh..... proprio no!!!!!! :)))))

    RispondiElimina