mercoledì 3 dicembre 2014

Letterina

Caro Babbo Natale,

so benissimo che non ho più l'età per scriverti la famosa letterina. Però, tu fai finta di niente. Leggila lo stesso!
In fondo in fondo, io non ti chiedo una bambola nuova o l'ultimo modello di i phone (non so nemmeno cosa sia a dirtela tutta).
Io, dall'alto del mio mezzo secolo ormai superato, vorrei chiederti cose molto più prosaiche ma che hanno maggiore importanza di un gioco nuovo.
So già che accontentarmi non sarà affatto semplice però... dicono che a chiedere con gentilezza non si faccia peccato. Poi... tu fai come puoi.

Allora... ecco i  miei piccoli enomi desideri.

Per prima cosa, ti chiedo di far spuntare un cuore a chi non ce l'ha. Lo so che lo abbiamo tutti quanti nel torace però ci sono persone che sembrano aver una pietra al suo posto.
Ecco! Mi piacerebbe che a queste persone il loro cuore tirasse un bel calcione dicendo "ehi, tu! Ma lo sai a cosa servo io?" e che poi spiegasse loro che fisicamente serve a pompare il sangue ma metaforicamente serve a capire gli altri, a non odiarli perchè la pensano in maniera diversa oppure hanno pelle, capelli, religione differente dalla loro. Che serve a darsi da fare perchè nessuno muoia di fame o di malattie che in un altro posto sono curabilissime. Che serve per inventare qualcosa di più furbo e migliore delle armi e delle bombe.

Poi, vorrei che a certe persone si aprissero bene gli occhi e che scoprissero che tutte le differenze che loro vedono tra un essere umano e un altro non esistono. Che è il loro sguardo che è velato da cattiveria, egoismo, avidità, superiorità.

Terza cosa, vorrei che tu regalassi loro orecchie adatte ad ascoltare. Molti le tengono solo per portare gli occhiali mentre invece servirebbero per ascoltare, ascoltare ascoltare.

Certo! A questo punto dovresti portar loro anche un bel cervello. Funzionante in tutti i sensi, però. Non a senso unico.  Un cervello che permetta  loro di mettere assieme il lavoro del cuore, quello degli occhi e quello delle orecchie e poi ragionare con coscienza e civiltà. Un cervello in grado, dopo, di mettere a punto nuove strategie per risolvere i problemi, invece di fare come oggi che  serve per crearne altri.

Vorrei ancora chiederti umanità, buoncuore, empatia, solidarietà ma penso che se le  persone avessero quello che ti ho chiesto prima, sarebbero già comprese nel prezzo.

Per ultimo ma non meno importante, vorrei che tu facessi da ambasciatore con quelli che ci governano. Tutti quanti, dalla estrema destra alla estrema sinistra, passando per il centro destra, il centro sinistra, il centro centro e il centro  s-centrato.
Dovresti, a nome mio ma non credo soltanto a nome mio, consegnar loro una missiva. Non è nemmeno farina del mio sacco  ma decisamente rispecchia il mio stato d'animo del momento.
Naturalmente se tu avessi già consegnato i doni che ti ho chiesto prima sarebbero anche capace di capirla. Però, se non hai potuto... cerca di fare in modo che la comprendano lo stesso. Tu se vuoi, puoi riuscirci.
E poi qualcuno dovrebbe dirglielo che di bonbon dolci subito e amari dentro siamo proprio stufi.

http://www.youtube.com/watch?v=siQ3vEWSYkM

Bene! Carissimo Babbo Natale io ho finito. Come vedi per me non ho chiesto nulla ma se proprio ti avanza qualcosa.... tu sai come trovarmi.
Un bacione affettuoso e infiniti ringraziamenti almeno per l'attenzione
Myrtilla








13 commenti:

  1. Bellissima la tua letterina. Spiritosa ma piena di significato... Non ho potuto vedere il video purtroppo, ma condivido lo stesso le tue parole!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao stellina, non so come mai non puoi vedere il video. Io ci riesco. Provo a ricaricarlo, magari.
      Comunque era la canzone di Mina Parole parole parole....
      Un bacione!

      Elimina
  2. condivido in pieno le tue richieste, ma.........Babbo Natale sa fare anche i miracoli?????????
    flora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Flora, dicono che a chiedere non ci si rimette nulla. Al limite ti RIspondono di no!
      Io ci ho provato ma forse non sono stata brava abbastanza per essere accontentata.

      Elimina
    2. Scusa ma dimentnicavo una cosa.
      Speriamo che Babbo Natale almeno faccia capire loro che di parole siamo proprio stufi! Che vorremmo dei fatti reali e buoni!

      Elimina
  3. Mi immagino Babbo Natale che ti risponde con una letterina, scrivendoti
    "Maa...... un trenino in legno, no eh?"
    :D

    Desideri desiderabilissimi da tutti ( esclusi gli interessati che hai elencato ).
    Magari si avverasse!
    Ciao Patri un abbraccione a te!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dani... e una bambola?????? :)
      Se si aavverano questi desideri ci prendiamo una ciucca...... ma una ciucca!!!!!!
      Il Barbera lo metto io, tu provvedi ad un buon vino sardo!
      Bacione!

      Elimina
  4. Seeee, hai chiesto l'impossibile!! :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so Miki! Infatti l'ho anhe scritto "tu fai come puoi!"

      Elimina
  5. Sottoscrivo ;-)
    Chissà che l'unione non faccia la forza...

    RispondiElimina
  6. Hai chiesto davvero propositi molto nobili! Propositi che dovremmo avere tutti ^^
    Bella lettera, prima ne scriverò una anche io.
    A presto... Dream Teller ^^

    RispondiElimina
  7. Io sono più ottimista di Miky, la tua letterina è fantastica e spero, non solo per te ma per tutti noi, che Babbo Natale esaudisca ogni tua singola richiesta.
    Ciao carissima
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beata te Sinnforosa!
      Io l'ho scritta ma non ci spero troppo!!!!
      Buona serata!

      Elimina