lunedì 15 dicembre 2014

Su richiesta di Ivano Landi....

Caro Ivano, hai presente quella famosa scena con Alberto Sordi di fronte al piattone di spaghetti?
Ti dico anch'io la stessa frase.
M'hai sfidato??? E mo' te magno!!!!!! ahahhahhahahahahahahahh






Quando Jennifer cantò nella città oscura
si risvegliò il gallo a ridestar Aurora.
"Su, fanciulla mia, al lavoro!
Scuoti la vita dall'oscurità del sonno!"
Aurora evanescente si allungò sul mondo.
Di rose in fiore colorò l'orizzonte e nel suo sorriso
il sole riempì di vitale alito l'uomo e ogni cosa.
Nel suo lavorio, Aurora ascoltò Jennifer meravigliosa
che nel passeggiar tra monti e mari e valli
col suo canto aprì le menti e scaldò i cuori.
Myrtilla



Q uell'
U omo
A utore
N ottambulo
D i
O riginali
J ingles,
E labora
N uovi
N otturni
I ncontri
F ra
E legiache
R icamatrici,
C anzonieri
A morosi,
N infe
T entatrici,
O scuri
N arcisi,
E picuree
L anguide 
L ingue
A ffamate,
C opulanti
I diomi
T raboccanti
T enerezza,
A mplessi
O scuri.
S offerenti
C redo
U mani.
R atio
A rdita!

Myrtilla



PS E CON QUESTO, MI DEVI ALMENO 20 CAFFÈ!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!





12 commenti:

  1. Urca! Direi proprio che non è il caso sfidarti! Bravissima Patricia !!!
    Baciotti ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bella!!!! Mi sono lanciata... ahahhaahahahahh
      Sentiamo poi cosa dice il diretto interessato.... altro che venti caffè!!!! 200 me ne deve!!!!
      Un bacione

      Elimina
  2. WOW! Sono rimasta a bocca aperta! Ma come fai?!
    Come vorrei vedere la faccia dell'interessato quando leggerà il post...ihihihihih!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fortunata, ti rivelo un segreto ma ssssT non dirlo a nessuno....
      Ieri avevo la febbre perchè ho un raffreddore che fa luce. Magari è stata proprio la febbre... ahahhahaahahahha
      Ciao bella! Un bacione!

      Elimina
  3. Ahahaha, Ivà, la Pat ti ha fregato alla grande^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahhaahahahha.... dici che ci sono riuscita??????
      Bacio!

      Elimina
  4. Un triplice hurrà a Patricia e alla sua febbre!
    In realtà c'è una storia dietro tutto questo. Tempo fa Patricia chiese di proporgli dei temi per le poesie. Io in quel periodo avevo appena scritto un post dal titolo "Quando Jennifer cantò nella città oscura", così gli suggerii di usarlo come incipit di una poesia. Poi non ho più saputo niente fino a ieri quando la storia è saltata fuori di nuovo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ivano, adesso che me lo ricordi...me lo ricordo. :))))
      Però quantifica "quanto tempo fa". Sai la settimana scorsa per me è già un secolo lontano!!!!
      La memoria è andata in ferie! Non so nemmeno se torna. :))))

      ps e i miei caffè???????? :P)

      Elimina
    2. Quantifico subito: 18 settembre 2014. Appena tre mesi fa ^^

      P.S. Sinceramente non mi ricordo di nessuna scommessa in ballo :P
      Un caffè te lo offro volentieri, ma a quale bar ci troviamo?

      Elimina
    3. Ihhhhhh! Paleolitico!!!!!! Ma che scherzi!!!!
      A volte ringrazio il cielo che respirare è automatico perchè rischierei di dimenticarmene e sarebbe alquanto..... scomodo!
      Non scommessa. Sfida!

      Il bar? E ci metteremo d'accordo va... prima o poi!

      Elimina
  5. Sei troppo brava!
    Febbre o non febbre sei mitica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fenice....
      Tu dovevi vedere la faccia di marito e figlia quando mi hanno sentito brontolare......
      Quando ho spiegato loro cosa dovevo fare mi hanno guardata come se mi fossero spuntate le antenne verdi... e quando l'ho fatto leggere al marito l'unica cosa che ha detto è stata.... tu sei matta!!!!!
      Buon pomeriggio! Bacio!

      Elimina