venerdì 16 gennaio 2015

Partecipo ad un'iniziativa di.....

Partecipo ad una iniziativa interessante  di  Appunti di viaggio del  blog

http://pianetascarlatto.blogspot.it/2015/01/3-parole-fare-da-guida-per-il-2015.html

Iniziativa... gioco...non so bene! Interessante però sì! Anche utile per noi stessi se vogliamo.

Si tratta di scegliere tre parole che ci facciano da guida nel 2015. Parole da tener sempre presenti e ripetersi come un mantra.
Non è semplice sceglierne solo tre però si può fare.

Io ho preparato una bella lista e poi ho incominciato a depennare le varie voci secondo quella che consideravo la loro importanza.

Sono rimaste queste.

Osare
Perchè osare? Perchè chi non si lancia in una iniziativa non può vedere risultati mentre io vorrei proprio vederli. Nemmeno per guadagno economico. Per guadagno in autostima. Per soddisfazione personale. Per poter dire ma allora sono capace a....
Questo significa che cercherò di osare di più col mio blog e non solo. Anche nella vita privata. Cercherò di costruire qualcosa che sia mio ma condivisibile e apprezzabile.

Sorriso.
Imparare a guardare il mondo con occhi diversi. Trovare qualunque piccola cosa ci sia di bello in mezzo a tante brutture. 
Un sorriso che comprenda bocca occhi e cuore e che mi faccia stare in pace con me stessa e col mondo senza mai perdere di vista l'iobiettività, la realtà.

Progetto.
Perchè senza un progetto la vita è vuota. E' inutile.
La vita non va lasciata trascorrere, va vissuta fino in fondo e i progetti fanno parte di questo viaggio che va dalla nascita alla morte.
Sarà un progetto di lavoro che riguarda il mio blog e la mia passione: scrivere.
Sarà finire e rivedere quel libro che ho sul pc da  anni e solo una persona ha letto dandomi poi preziosi consigli.
Sarà scrivere post più interessanti e profondi. Che tocchino le mie vere corde più segrete.

Staremo a vedere!
Myrtilla


ps e voi che parole scegliete? 
  
 

20 commenti:

  1. Buon Giorno ^_^
    le mie parole x 2015...che ancora scrivo 2014...devo metabolizzare.. ;)))
    mantenere la calma (il periodo lo richiede!)
    respirare lentamente ( aiuta molto..)
    andare avanti ( indietro non si torna ^_^ )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tissi,
      Condivido 1/2/3.... come potrei non faro!
      Il primo è semi impossibile. Dipende dai momenti.
      Il secondo idem
      Il terzo... per forza!!!!!!!

      Elimina
  2. Le ho già scelte qualche settimana fa: crossmedialità, multimedialità, transmedialità.
    Saranno le linee-guida per me e il mio blog :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissime parole Miki, perà tu fa finta di niente,,,,, en passant... me le spieghi??????
      :))))

      Elimina
  3. Cosa sceglierei io?
    !) Coraggio.
    2) Fiducia
    3) Amore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E sono tre belle parole Nick.
      E se guardi, vanno benissimo avanti a braccetto.
      Ci vuole CORAGGIO per andare avanti in tutto e questo comporta aver FIDUCIA comunque vada nella vita. E se c'è vita, l'AMORE non può mancare!
      Ciao carissimo!

      Elimina
  4. Le mie tre parole, tre propositi per questo 2015 sono:
    FIDUCIA...........la fiducia è un raggio di sole, il sorriso di un passante......se hai fiducia vuol dire che ti ami, che hai scelto di essere felice o per dirla "rasoterra", hai deciso di cercare il buono..........
    SOTTRAZIONE........fare ogni cosa con meno fretta, con meno foga, vivere con meno ambizioni e meno aspettative.........
    RIDERE..........devo tornare a ridere di più e a ridere di me stesso...........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mao,
      hai ragione! Sono parole che dovrebbero essere di tutti. Fiducia in noi e nel mondo intorno anche se a ben guardare è un proposito molto difficile da mantenere.
      Vivere con meno fretta come dici tu... respirare lentamente come dice Tissi più sopra... serve a non perdere particolari durante il nostro percorso di vita.Nemmeno quelli più piccoli.
      Ridere è altro compito arduo. Di noi stessi poi.... forse in privato.

      Elimina
  5. Ciao! Io per quest'anno ho scelto sintonia, leggerezza e presenza. Sintonia, perché vorrei fare le cose che faccio in armonia con il momento, la situazione e le persone, e non come un bulldozer che procede alla cieca. Leggerezza, per non puntare troppo sui doveri e sulla disciplina, che possono diventare dei problemi se esagero. Presenza, perché voglio esserci nel famoso "qui e ora", sia quando mi piace, sia quando non mi piace. Vivere in funzione delle sole parti piacevoli della vita mi sembra un vero spreco. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E uno spreco è, Grazia!
      Pure noioso magari. Qualche intoppo (si spera sempre non troppo grave) stimola la nostra voglia di vivere e la nostra immaginazione.
      La cosa migliore della sintonia credo che sia proprio lessere in sintonia con l'io più profondo che soltanto noi conosciamo. Quello che ci fa apprezzare piccole cose come se fossero grandi. Quello che non si fossilizza solo su un particolare ma guarda a 360 gradi e secondo il nostro stato d'animo ci peremtte di apprezzare sempre cose diverse.
      La leggerezza è quello stato d'animo che ci risolleva quando tutto diventa pesante. E' quel sorriso di fronte ad un fiore o quando si accarezza un gattino.

      Belle 'parole! Ciao

      Elimina
  6. Buon pomeriggio.
    Le mie tre parole:
    SORRISO -
    FIDUCIA -
    TRANQUILLITA'
    Perché:
    Sorridere è sempre un atto di rispetto verso gli altri e dà la sensazione di disponibilità
    Veder sorridere trasmette belle sensazioni, e non costa nulla.
    Fiducia è una parola in cui tutti dovremmo credere. Nel futuro , nei riguardi dei nostri cari, deve esserci fiducia Fiducia in un mondo migliore.
    Tranquillità.
    Essere sereni, in pace con noi stessi, tentando di arrabbiarci il meno possibile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carla,+hai scelto delle belle parole e mi piace anche la spiegazione.
      Poi, sorridere fa stare bene. E' il gesto che fa stare bene. Significa guardare alla vita e agli altri con un po' meno di pessimismo.

      Elimina
  7. Quanto mi incuriosisce il tuo progetto!!!
    Spero tu possa pubblicare il libro: io lo comprerei immediatamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio cosa ho mai fatto!!!!!!
      Non ti illudere... è ancora in fase embrionale... no, è finito da anni ma ogni tanto lo rileggo e nonmi convince. Qualche suggiremento buono l'amica di cui parlo me l'ha dato e ho già fatto cambiamenti, però....
      Se lo pubblicherò mai te lo regalerò!!!!!!

      Elimina
  8. Cara Pat, i nostri progetti sono un po' come i figli, vanno amati, curati e seguiti, non arrenderti!
    Le mie parole:
    cambiamento
    futuro
    amore

    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, Fenice. Il problema è sempre il sollito. Le idee poche chiare e il tempo che è tiranno.
      Vedremo!!!!
      Di cambiamento ne abbiamo bisogno. In meglio, possibilmente. Non solo in noi stessi ma anche intorno a noi, per il nostro futuro e quello dei nostri rampolli e di tutti i giovani.
      L'amore in questo momento è Wanted... vivo o vuvo!!!!
      E' molto più facile trovare odio che amore
      Ciao bella!

      Elimina
  9. Ottime scelte! Un libro !!! Era ora Patry!
    Uè io lo compro sicuro solo che lo voglio con dedica e autografo eh!
    Le mie tre paroline magiche per il 2015 sono:
    Cambiamento
    Emancipazione
    Cultura
    Baciuzz ♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fabiola... ale per te quello che ho detto ha Pinkg.
      Prima o poi, un secolo o l0altro.....

      Se ci fosse più cultura, una cultura più profonda e di peso non solo di forma, non avremmo bisogno di sognare cambiamenti o emancipazione perchè verrebbero di conseguenza e spontanei.
      In noi stessi invece ci possono sempre stare perchè la v ita ogni giorno insegna qualcosa di diverso e noi dobbiamo sempre imparare.
      Smack!!!!!

      Elimina
  10. Ecco le mie: Coraggio, speranza e tranquillità...
    Coraggio ce ne vuole per andare avanti tuti i giorni in questo brutto momento che stiamo vivendo e non lasciarsi prendere dalla depressione o tristezza;
    Speranza che tutti i nostri progett diventino realtà ma non lasciarsi abbattere dalle sconfitte;
    Tranquillità, giacchè solo mantenendo la calma è possibile affrontare con chiarezza la vita...
    Kly
    ps: ho letto gli altri commento SOLO DOPO aver scelto le mie parole e... che sorpresa a non essere la sola a scegliere coraggio e tranquillità....

    RispondiElimina