lunedì 16 febbraio 2015

I panni degli altri

E' facile dire "se fossi nei tuoi panni...."
Molto più difficile entrare nei miei abiti.
Allora, perchè giudichi?
Myrtilla

16 commenti:

  1. Perché i tuoi panni sono stretti e non mi entrano!
    Poi io amo l' arancio. Di che colore sono i tuoi?
    Sai che i panni sporchi si lavano in casa perché alla fontana non sai dove metterli?
    E se piove? E la bacinella? Le mollette??? Le MOLLETTEEEEEEEEEEEEEEEE voglio le MOLLETTEEE colorateeeeee!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok la smetto. Ho scritto abbastanza strrhhfhhh..ate!

      Elimina
    2. Ma certo tesoro!!! Ne ho tante di mollette colorate... posso artene quante ne vuoi!!!!!!

      Ciaooooooo

      Elimina
    3. Dimenticavo. I miei panni forse gti sono larghi, non stretti.... ahime!!!!!!!!

      Elimina
    4. Aaaahhh davvero?? Beh almeno però le mollette sono colorate. E lì sono uguali per entrambi!! SIIIIIII

      Elimina
    5. Coloratissime!!!!!
      Ma che elemento da sbarco... ahahhahahahahahahahahahahahahhhaahhaha

      Elimina
  2. Bellissime le tue parole, Pat. Mai giudicare...
    Un bacio e buona settimana.
    Maddalena.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisognerebbe non farlo mai però a volte caschiamo nella tentazione e prima che ce ne rendiamo conto... ecco là il giudizio!
      Ciao carissima, Un bacione!

      Elimina
  3. Infatti, mai giudicare.
    Piuttosto, ci hai mai fatto caso che le persone che hanno la tendenza a giudicare gli altri poi sono le stesse che nel loro privato si comportano peggio di tutti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E che se si accorgono di essere giudicate a loro volta diventano delle iene???????
      Sì, l'ho notato.
      Prima di farlo bisognerebbe sempre chiedersi ma io, cosa ne so di quel caso particolare?
      Ci sono mai stato in una situazione simile? Le loro condizioni di vita sono uguali alle mie o no? Che ne so... finanze, salute. lavoro....

      Elimina
  4. Prova a lavarli i miei panni...poi ne parliamo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se chiedi una cosa del genere a chi giudica si offende pure........ :))))

      Elimina
  5. ecco lava i miei panni ..e visto che ci sei ..STIRALI!!!
    facile giudicare e parlare ,sopratutto a vanvera .. c'era chi diceva :chi è senza peccatto scgli la prima pietra...tutti con le pietre in mano ..senza lancio !!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava! Lavali, stirali e indossali!
      Poi, e soltanto poi, ne riparliamo.

      Elimina
  6. Perché giudicare costa poca o nessuna fatica, mentre mettersi in discussione e pensare ai fattacci propri non molti lo reggono ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici che è troppo pesante per loro, Glò? Può essere benissimo....
      Poi come passatempo può anche essere divertente... per loro, non per le vittime della loro curiosità.

      Elimina