mercoledì 29 aprile 2015

Mini racconto 2


Guardò verso il cielo. La luna era una sfera radiosa e illuminava a giorno. La scrutò. Sapeva di non poter vedere né essere vista ma alzò un braccio e salutò. Il suo astronauta avrebbe sentito e sorriso.
Myrtilla

6 commenti: