sabato 11 aprile 2015

Passioni


Ma quante passioni ha Patricia?
Tante e ancora di più! Le alterna per evitare la noia. :))
Da buona gemelli ogni tanto deve cambiare, deve trovare qualcosa di nuovo perchè la routine la uccide.
Così, ci sono i libri e le letture, c'è lo scrivere poesie, racconti, filastrocche, pensieri vari, ci sono le piante grasse, la cucina.... e ci sono i cruciverba.
Quanto le piacciono! Ma non tutti!
Impazzisce letteralmente i megaermetici. 17 caselle per 21, definizioni date alla rinfusa, verticali e orizzontali mescolate insieme, internet a volte per poter iniziare a riempire le caselle banche.
Li trova sulla Domenica Quiz o sulla Quiz Mese (che indubbiamente preferisce perchè di questi mega rompicapo/rompiscatole ce ne sono in genere 4/5 a volte anche 6.
Normalmente vengono valutati da chi li prepara 5 punti se risolti ma capita anche che ci sia quello da sette punti e lì sì che c'è da divertirsi!
Divertirsi... arrabbiarsi... prendere la rivista e buttarla a terra.... inveire contro questo signor P. Fracchia che è colui che li prepara.... ma quando arriva alla fine, lasciando magari soltanto 4 o 5 definizioni in sospeso è come se avesse vinto il Nobel.
Una sorta di sfida personale con questo Fracchia che non conosce nè vorrebbe conoscere. Un tȇte a tȇte in cui non sempre la vittoria è sicura. Gli sbuffi sono certi e la soddisfazine può essere grande.
Non ridete! Ma come stimolo per la memoria sono esercizi favolosi. Come ginnastica mentale è eccezionale.
Il problema grande è che Patricia odia le matite. Se le usa poi non le legge. Troppo chiari i segni.
Cosa significa? Che ogni cruciverba è fatto rigorosamente con la biro blu.
E se sbaglia, chiedete voi? Eh... corregge! Ripassa sopra alle lettere sbagliate inserendoci quelle giuste o che, almeno, presume giuste.
Quando un cruciverba è completato pare un campo di battaglia. Ogni casella può essere un caduto in guerra. Una c può diventare f e poi h e poi ancora zeta.
In casi veramente estremi, quando praticamente il signor Fracchia è più pestifero del solito, esiste il mouse/cancellino. Con la sua pietà bianca copre scarabocchi di ogni colore e tipo e permette di ricominciare.
Ah... dimenticavo di rivelarvi un segreto.
Quando Patricia inizia un mega ermetico, per prima cosa si segna al margine del foglio le parole di tre, quattro cinque, sei caselle in modo da averle sott'occhio in casi di incroci dubbi e le cancella a mano a mano che li utilizza.

Che volete che vi dica? Ognuno ha le sue manie!
Myrtilla

6 commenti:

  1. In fin dei conti cosa ci definisce più e meglio di una mania? ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre di parole si tratta, Ivano... :))))

      Elimina
  2. Adoro i rompicapo!!!
    Ho la passione per l'enigmistica...certe volte riesco bene, altre meno...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fortunata, anche a me a volte riescono a volte no.. è un salto nel vuoto sempre. A volte ci sono defiizioni che ti fanno mpazzire!

      Elimina
  3. L'enigmistica è stata una mia passione per anni! Ora sono in una fase di pausa! :D Capisco abbastanza, quindi! XD Salvo che io usavo rigorosamente matita e gomma!
    Buon week end Patricia! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Glò, io non compro sempre la rivista.Solo ogni tanto ma quando lo faccio ci perdo la testa e la cognizine del tempo.. :))
      Lo so che sarebe più sensato usare la matita ma sono cecata (pure!!!!) e poi nnon vedo cos a ho scritto.... :))))

      Buona domenica a te!

      Elimina