sabato 4 aprile 2015

Scusate ma ieri....

Scusate per le risposte ai commenti in ritardo ma ieri è stata una giornata.. particolare.... e non piacevole.

Come tutti gli anni di questa stagione, attendevo il veterinario per il test della filaria al cane e i vaccini a lui e ai gatti.
Sapevo anche in qualche maniera che ci sarebbe stata una sorta di chiusura dei conti. Infatti......
Come gli avevo preannunciato al telefono al mio Pippo quel tumore perianale è tornato e nel giro di pochissimo è diventato enorme. In più, sul muso gli è uscito quello che io credevo fosse un ascesso che purga e puzza.
Poi, medicandolo ho visto che forse non era così.. che forse era ben peggio.....
Quando lo ha visto il vet ha soltanto esclamato Madonna Santa!!!!!
Poi... poi ha incominciato a masticare, a brontolare...morale della favola!
L'operazione va fatta senz'altro ma.... tenuto conto dei 16 anni, del fatto che è dimagrito tantissimo, che ogni tanto combina qualcosa che prima non  ha mai fatto.... beh! La verità è che non sappiamo se supera l'intervento!
C'è il rischio che a casa non torni più!
D'altro canto però, se non lo operiamo, quel tumore che purga e puzza così, quando farà più caldo attirerà le mosche che vi depositeranno le uova le quali si schiuderanno dando vita a centinaia di larve che dovranno nutrirsi.
E di cosa, secondo voi? Del mio Pippo....

Non possiamo farlo mangiare dalle mosche!!!!

Solo che.... sole che martedì mattina alle 8.30 saremo in ambulatorio, faremo gli esami e decideremo cosa fare. Noi siamo dell'idea di tentare l'intervento a meno che il problema non sia più esteso di quello che sembra a prima vista.
Nel qual caso..... ci sarà da prendere quella decisione infame.
Mio marito non è troppo convinto ma io non voglia che soffra, che consui come una candelina che non riesce a spegnersi e non brucia ma cimisce e fa solo fumo.
Forse mi attirerò le ire di qualcuno che mi considererà crudele o assassina ma visto che anch'io personalmente vorrei morire con dignità se sarà il caso prenderò la drastica decisione.
Spero che non serva, però il veterinario mi è sembrato molto titubante e preoccupato sulla situazione.

Scusate lo sfogo ragazzi ma dopo 14 anni di felice convivenza è parte della famiglia a tutti gli effetti. E' un compagno di vita anche lui!
Patricia





31 commenti:

  1. Mi dispiace molto Patricia! Proprio tanto tanto! Ma appoggio pienamente il tuo punto di vista. Ho lavorato per un veterinario da ragazza e ti assicuro che è una procedura indolore e...dignitosa. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fortunata.
      Lo so! Purtroppo non è la prima volta che una simile decisione viene presa. Sempre quando nessun'altra strada era percorribile è vero ma... è dura.
      So che non se ne accorgonno nemmeno. E' a noi che la scelta pesa, però...
      Io voglio ancora illudermi un briciolino che venga operato e ne se torni a casa, anche se so che può essere molto bassa la percentuale di riiuscita. E poi, comunque sarebbe solo un procrastinare l'inevitabile.
      La cosa che mi dà un poco di sollievo è che, se da cagnolino avevo patito l'inferno tra abbandono e botte, diventando adulto ha trovato una famiglia che se ne è semre presa cura come si deve.
      Non ridere... ma quando adesso non ha fame, qui c'è chi gliene dà in bocca col cucchiaio... e lui mangia!

      Certo che se non dovesse tornare, in settimana pulirò bene cuccia e coperte e poi sabato mattina andremo a prenderne un altro. Pippo non si offenderà di certo.
      Ciao bella!

      Elimina
    2. No di certo, non si offenderà soprattutto se il nuovo verrà da un canile e sarà un cucciolone bisognoso di affetto come lui.
      Di nuovo un abbraccio

      Elimina
    3. L'idea è proprio quella. L'ho già detto chiaro al marito.
      Se con Pippo dovesse finire tutto, in settimana pulisco e disinfetto bene la cuccia e le coperte e poi c'è il canile qui vicino dove di cani ce ne sono sempre troppi.
      Pippo veniva già da lì e siamo stati fortunati a prendere lui. Buonissimo, va d'accordo con tutti anche coi gatti forestieri....
      Ciaooooo

      Elimina
  2. Come ti capisco! Speriamo in bene per il tuo cagnone, e a te a e alla tua famiglia tanti cari auguri di buona Pasqua.
    Un abbraccio
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sinforosa.
      Contraccambio gli auguri a te e familiari.
      Per Pippo... speriamo!
      Un bacione!

      Elimina
  3. Ciao Patricia. Martedì dovrete comunque tentare ad operarlo, secondo me; se poi aprendo il vet si dovesse rendere conto che non c'è nulla da fare, be'... sarà già sotto anestesia per addormentarlo per sempre, ma almeno avrete fatto il tentativo. Io auguro a voi e soprattutto a Pippo che non ce ne sia bisogno e che invece si risvegli dall'operazione un po' intontito e barcollante, ma felice di poter tornare nella sua cuccia calda. In bocca al lupo (e che questa volta viva).
    Un abbraccio forte a voi ed un grattino dietro l'orecchio a Pippo
    Poiana

    RispondiElimina
  4. Ciao Patricia. Martedì dovrete comunque tentare ad operarlo, secondo me; se poi aprendo il vet si dovesse rendere conto che non c'è nulla da fare, be'... sarà già sotto anestesia per addormentarlo per sempre, ma almeno avrete fatto il tentativo. Io auguro a voi e soprattutto a Pippo che non ce ne sia bisogno e che invece si risvegli dall'operazione un po' intontito e barcollante, ma felice di poter tornare nella sua cuccia calda. In bocca al lupo (e che questa volta viva).
    Un abbraccio forte a voi ed un grattino dietro l'orecchio a Pippo
    Poiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Poiana, grazie.
      La nostra idea è proprio quella. Tentare... certo che sia il tumore perianale che quello sulla guancia sono esterni quindi non aprono.... a meno che non decidano per le lastre e trovino sorprese diverse.
      Le altre due volte lo hanno operato col laser. Stavolta .....
      Un abbraccio anche a te da parte mia.
      Pippo ringrazia. Ama le coccole ogni giorno di più, il vecchione!

      Elimina
    2. E allora le coccole fagliele doppie :)
      Buona Pasqua :*

      Elimina
    3. Fatte e prese tutte!!!!! :))))

      Elimina
  5. Ciao Pat
    Mia moglie lavora per un veterinario e consiglia di valutare tutte le ipotesi, fare tutte la analisi e di sentire il veterinario prima di decidere .
    Se ti possiamo essere utili per un parere chiama a quel cel che ti diedi mesi fa.
    Un abbraccio .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite per la vostra disponibilità, Nick.
      L'appuntamennt è proprio per fare gli esami. La sala operatoria è prenotata in previsione dell'intervento anche perchè io l'ho subito detto al vet che bisogna tentare. Mio marito su questo è d'accordo.
      La paura che hanno loro è che non sopporti più l'anestesia. Essendo di taglia medio grande 16 anni sono tantissimi...
      Poi è dimagrito tantissimo.... è pieno di artrosi, ha la cataratta..... povero Pippo, è un rottamino il mio cane!!!!!! :)))
      Un bacione a te e a Venusia!
      Buona Pasqua

      Elimina
  6. Mi dispiace per il vostro cane e per voi. So quanto si sta male a vedere un animale di famiglia stare male. Vi abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao effe, sapessi a noi dopo tanti anni di convivenza....
      Il fatto è che con una cura si è rimesso a mangiare però nonostante quello è molto magro. Come se a mangiare fosse qualcos'altro e non lui.
      Vedremo martedì mattina.... io spero ancora nonostante tutto!
      Ciao bella

      Elimina
  7. Mi spiace per il vostro Pippo,secondo me tentate e poi sarà quel che Dio vorrà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Olgica, sì, l'intenzione è proprio quella. SEntire il risultato degli esami e poi,... buttarsi... tentare il tutto per tutto.

      Elimina
  8. Ciao Patricia<3
    Purtroppo so cosa vuol dire quando un amico a quattro zampe comincia a star male!E' successo anche al mio cagnolino.Auguro veramente tutto il meglio a te e al tuo amico.
    Un bacione :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao MissDafne,
      è brutto davvero anche perchè noi possiamo dire ho male qui o lì. Loro... si fanno capire lo stesso, è vero, però.....
      Come ho scritto sopra, tenteremo e spereremo.
      Un bacio a te!

      Elimina
  9. Tre volte in passato ho dovuto prendere decisioni difficili come questa. Ho avuto tanti gatti nella mia vita, altri ne ho adesso, ed è inevitabile che prima o poi arrivi il momento che non vorremmo mai. So che è difficile ma considera che a volte è meglio andarsene con dignità piuttosto che essere consumati dal dolore che una malattia del genere può causare al fisico e all'anima. Tu sei la sua mamma, solo tu puoi sapere cosa è meglio per lui.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Obsidian, sono decisione veramente ardue da prendere.
      Purtroppo a volte sono le più umane. E visto che io per prima vorrei morire mantenendo intatta la mia dignità, penso che per loro valga lo stesso principio.
      Di decisioni così ne ho dovute prendere tantissime nel corso degli anni. Il cane precedente era morto per l'ennesima crisi epilettica della durata di 2 ore! Pazzesco!!!
      Ma i vari gatti.... o un tumore o la peritonite infettiva fulminante che in 8 giorni me ne ha fatti fuori 4.... diciamo che mi sono morti tra le mani perchè c'ero io presente....

      Per Pippo vedremo come vanno gli esami. Certo che se si può tentare lintervento anche a costo di rischiare lo tentiamo.
      Povero vecchietto!!!!!
      Grazie e un abbraccio

      Elimina
  10. Ti abbraccio! Sono decisioni difficili, che dipendono da molti fattori (gli esiti delle varie analisi in primis), però condivido il tuo pensiero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Glò, grazie!
      Non dico la soppressione forzata ma io sono dell'idea che ci dovrebbe essere l'eutanasia anche per gli uomini in modo che possan scegiiere liberamente come andarsene. Figuriamoci per loro che non possono prendere questa decisione autonomamente....
      Sarà dura farlo però se sarà il caso..... che almeno la morte sia dolce.

      Elimina
  11. E' una decisione difficile e noi l'abbiamo dovuta prendere tre anni fa, ricordo che il nostro veterinario ci disse " E' l'ultimo grande gesto d'amore che fate per lei".
    E oggi, malgrado non ci sia più è sempre qui con noi nel ricordo, sono convinta che sia stato giusto farla andare nell'arcobaleno dei boxer con grande dignità
    flora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Flora,
      l'ho già presa tante volte per i miei gatti purtroppo.... non so nemmeno più dirti quante. Però come scrivevo sopra o un tumore o la peritonite infettiva fulminante che è contagiosa al massimo.....
      Penso anch'io che sia l'ultimo grande gesto d'amore. Farli addormentare dolcemente perchè non soffrano più.....
      Nonostante questo, io spero ancora che il mio vecchio ce la faccia. Forse sono un'ìillusa se penso alla faccia del veterinario però....

      Elimina
  12. Ciao Patry,
    proprio per essere come membri della famiglia, bisogna considerare il beneficio per loro visto la gravità della malattia. Magari mettiamoci nella loro pelle... non credo che Pippo voglia seguire a soffrire così..... certo che 14 anni son ben lunghi.
    Una carezza piccolo Pippo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, Kly.... domanni mattina faremo gli esami e poi stabiliremo cosa fare.
      Diciamo che dolori non gliene danno a quel che dice il vet. Sono enormi e purgano, queso sì. Ingombranti anche ma che gli facciano male no anche perchè soo esterni.
      Il problema grande è l'anestesia. Questa volta va fatta più pesante perchè c'è molto più schifezza da togliere e lui ha 16 anni....
      Il vet titubava parecchio. Non so che dirti, guarda... è abbastanza vivace per l'età nel senso che se passa qualcuno sulla strada il suo bau bau lo fa sentire. Ceto non corre più.
      Domani... domani si vedrà!
      Faccio la carezza Pippo e ne sarà felice, Non gli basano mai!

      Elimina
    2. Ciao Patry,
      ci racconti alcune news su Pippo?

      Elimina
    3. Ciao kly!
      Diciamo che è ancora intontito anche perchè gli ho fatto l0iiezionne di antibiotico. E' un angelo. Non si nuove nè brontola...
      Non ha mangiato ma i bisogni corporali sìì, quelli li ha fatti e nonn c'erano sangue o punti per fortuna.
      Ha bevuto un po' ma di mangiare per ora non se ne parla. Speriamo che mangi qualcosina stasera.
      Certo che fa una pena!

      Elimina
    4. ancora tanti grattini e coccoline. Ogni tanto aggiornaci sulla situazione, per favore!!

      Elimina
    5. Grattini e coccole a gogò da parte vostra e nostra..... :))
      Vi terrò informati!
      Grazie ancora a tutti!

      Elimina