giovedì 21 maggio 2015

Benessere

Il benessere è uno stato psicofisico effimero.
Per me, almeno.
Quando godo di un giorno di relax e pace, quando mi sento bene e serena, non riescco mai a portare avanti questa sensazione.
La perdo sempre per strada. Per strada? Alla prima curva, resta indietro e io proseguo con ben altra compagnia.
Perchè non è possibile farne una scorta duratura?
Perchè ha scadenza così breve?
Perchè è così fragile da soccombere ai problemi e ai casini che fanno a gomitate per farsi avanti e prepotenti come sono vincono su tutto?
E perchè a volte sono stanca di lottare contro i mulini a vento?
Myrtilla

17 commenti:

  1. Hai perfettamente ragione,lo stesso vale per me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so che dirti jaz io. Sono malfatta e dimentico presto i benefici di un momento tutto per me.
      Poi, però somatizzo in maniera oscena e mi vengono fuori tutti i problemi fisici del mondo...

      Elimina
  2. Credo sia così per tutti, ecco peerché nei giorni di benessere cerco di rilassarmi tantissimo e cerco di far cose che poi mi ritrovo nei giorni a seguire :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io in quel momento cerco di godermela più che posso.
      Purtroppo gli effetti durano poco e il giorno successivo sono da capo con lo stress.
      O mi faccio furba... mi faccio furba. Delle due l'una. :)))

      Elimina
  3. Ben... essere ..appunto !!...a volte son attimi altre volte un poco ..pochino di più ^_^
    bellissimo il blog con la micia ì_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tissi, bisogna cogliere l'attimo, giusto?
      Se si potesse fare anche un po' di scorta non sarebbe affatoo male, però....

      ps ho cambiato il modello del blog perchè sembra che anche quel link giù in fondo in fondo alla pagina rientri nella categoria cookie esterni. Un utente mi ha detto che rimandava ad altri link i quali erano di quelli "cattivi" nel profilare i lettori.
      Per evitare casini vari, nel dubbio l'ho tolto.

      Elimina
  4. Risposte
    1. Siamo tutte uguali, allora..... puff!!!
      Ma a volte essere un briciolino ino ino più corazzate????

      Elimina
  5. Perché il mondo è rotondo e ogni cosa richiama naturalmente il suo contrario, Patricia ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Giusto, Ivano.
      D'altronde per sapere valutare una cosa occorre un metro di paragone. Cosa è buono se non sappiamo cosa è male?
      Ciaoooo

      Elimina
  6. Io cerco di equilibrare, cerco :P Ovvero quando qualcosa mi innervosisce, conoscendo la persona in questione (-_- parlo di me stessa), vedo di cambiare traiettoria e di corsa, oppure "mugugno", ché dalle mie parti è caratteristica innata, e insomma... sono impossibile :P E per fortuna la musica su di me ha un effetto benefico incredibile! Musicaaaaa! XD
    Bisogna trovare (ci si prova :D) appigli personali che possano riportare equilibrio, in sostanza...
    Buona serata Pat! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io mugugno... a voce altissima però.... :))) sì, urlo, ma devo sfogarmi no???? :)))
      Io accarezzo il gatto, lo stropiccio, lo coccolo... o vado a fare un giro fuori.

      Elimina
  7. Risposte
    1. A volte scrollo le spalle ma più sovente rimugino....

      Elimina
  8. Carissima! immagazzinare le cose positive, l'energia, il benessere l'ottimismo ecc sarebbe una grande cosa! Invece svaniscono velocemente e le ansie, i problemi, le tensioni ecc di solito prendono il sopravvento...Ci vuole molta forza di volontà per non farsi sopraffare, ma è anche questione di "abitudine" quella di osservare ogni evento come se si indossassero degli occhiali con le lenti rosa, vedere le cose a tinte pastello, coglierne il lato paradossale con ironia, scrollarsi di dosso emozioni negative. Io cerco di impegnarmi ogni giorno, e non riesco sempre a farlo. L'unica cosa che ho capito è: ciò che fa la differenza tra vivere bene e vivere tormentati è la nostra disposizione d'animo, a prescindere da quello che ci accade e ci circonda.......
    ... Ma tra il dire e il fare.........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appunto Belvedere. Tra il dire e il fare..... e noi ci conosciamo vero?
      Bacio!

      Elimina