sabato 9 maggio 2015

Mini racconto 3



Nel Duomo in penombra ammirò il sarcofago bianco. Nulla da dire. Jacopo aveva creato un'opera superba, morbida pur nella durezza del marmo.
Soddisfatta, Ilaria tornò a stendersi nel suo ultimo giaciglio.
Myrtilla

12 commenti:

  1. Risposte
    1. Wow! Grazie!
      A dirti la verità non ho mai visto dal vivo la statua di Ilaria del Carretto perchè a Lucca non ci sono mai stata.
      Ne avevo letto un tempo e me la sono guardata su foto varie. E' di una bellezza incredibile!

      Elimina
  2. Vero! Alla splendida maniera di Poe! Bellissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addirittura???? Non esageri un po' Pinkg!
      :*)

      Elimina
  3. Che gotico!!!!!
    complimentoni......
    flora

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. Wow, ragazzi! Così mi monto la testa!!! :))))

      Elimina
  5. Risposte
    1. Grazie Glò!!!

      Ps con tutti questi complimenti quasi quasi mi convinco di essere capace a scrivere!!!! ahhahahahahahahahahahahahahaha
      Baci a tutti!

      Elimina
    2. Credo tu abbia belle potenzialità! Qui, per esempio, è tutto lieve, c'è effetto sorpresa e, come hanno detto una, vena di gotico. Mi sorprende abbastanza la tua capacità di comunicare molto in poche righe. Questa è, per me, la tua grande forza. haiku e racconti, pensieri brevi e poesie. (E io non sono nessuno eh! Dico solo cosa avverto!)

      Elimina
    3. Io ti ringrazio moltissimo Glò!
      Ho sempre scritto in vita mia ma è solo da quando ho aperto il blog che qualcuno legge i miei lavori. E' una grande soddisfazione per me trovare commenti così lusinghieri.
      Di ceto mi invogliano a continuare. :) :*)

      Elimina