venerdì 5 giugno 2015

Su un muro

Ho letto su un muro di Torino qusta scritta.

                   ADESSO CHE HAI FINITO DI DISQUISIRE, AGISCI

Bella frase, vero? Molto giusta anche.
Ci sono persone che tutto sanno e sempre pontificano ma di muovere il cosiddetto lato B non se ne parla.
Ne conosco personalmente. Ne ho conosciute nel corso degli anni e il mio atteggiamento nei loro confronti non è mai cambiato.
Rabbia! Ecco quello che provo, anche se poco per volta si sta facendo strada anche una certa dose di pena.
Parlano parlano... parlano come gli avvocati di una vecchia battuta un po' sconcia, piena di doppisensi.
Sono onniscienti. Non c'è argomento di cui non si dicano esperti. Tutto quanto sono capaci a fare meglio e più veloce degli esperti.
Di quello che fai trovano sempre da ridire. Si interessano di tutto. A parole.
A fatti... se non riguarda direttamente loro.. niente da fare.
Però sono grandi esperti nel farti sentire più scemo di un'ameba. Non te lo dicono in faccia ma si fanno capire dal tono di voce accondiscendente, dagli sguardi pietosi e irrisori.
Come fare per liberarsene?
Non ascoltarli. Certo! Fregandose. Certissimo!
E... magari rendendo loro pan per focaccia quando pretendono che ti interessi solo quello che piace a loro.
Myrtilla

8 commenti:

  1. Risposte
    1. Ciao effe. Buon weekend.

      ps vedi che a volte anche i writer "fuorilegge" dicono cose sensate????? :))))

      Elimina
  2. Bello questo post,buon fine settimana!Olgica

    RispondiElimina
  3. Dalle mie parti si usa un'espressione molto volgare verso queste persone che si divertono a dare consigli saccenti per convincerti che tu hai sbagliato tutto e avresti dovuto fare come dicono loro.
    Non la posso riferire per esteso perché ha contenuti altamente omofobi (sai, i romanacci non sono molto fini) comunque il senso dell'espressione è: sono tutti bravi a farsi sodomizzare col didietro di qualcun altro.
    Come dire: io so quel che ho fatto e perché l'ho fatto, per te è facile giudicare e dire "avresti dovuto fare cosà invece che così" quando la situazione non ti ha neppure sfiorato e la giudichi comodamente da osservatore in tribuna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ariano, ma lo sai che anche da noi si dice? E' la battuta preferita di mio marito che è piemontese doc :))))
      Comunque è molto vera!!
      Peccato però che quelli che danno consigli e insegnano, non sempre muovano le mani.
      A volte mi chiedo perfino se poi sono proprio realmente capaci. :)))

      Io però, visto che sono impulsiva, cattiva e ho la lingua molto pronta, la prima volta mi nordo nelle labbra e taccio ma la seconda..... la prima cosa che si sentono dire è "bene! Allora fallo tu!"

      Ci credi che se ne vanno tutti???????? ahahahahahahahh

      Elimina
  4. Terribili queste persone -_- Ne conosciamo tutti, di sicuro! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne è pieno il mondo Glò..... Ciaoooo

      Elimina