venerdì 12 giugno 2015

Un saluto

Ciao carissimi,
oggi non ho molto tempo da dedicarvi. Nemmeno per fare un giro turistico per i vostri blog.
Oggi è così, Un venerdì di corsa. Senza sosta.
E pensare che mi piacerebbe restare a chiacchierare, a leggere i vostri post, però....
Mi piacerebbe farlo stando sdraiata in spiaggia, all'ombra di una palma, una bibita ghiacciata tra le mani (diciamo anche solo fresca è meglio), una sigaretta e il pc per chattare con amiche e amici virtuali.
Invece no. Oggi è impossibile.

Con un pensiero a voi e uno al mare e alla spiaggia, è  meglio che spenga e mi dia da fare mille e una cose diverse.

Spero di aver più tempo domani.
Un bacio a tutti
Myrtilla (che gioca) e Patricia che va a vedere il congelatore...
Ciaooooo

ps chissà che così magari non riesca a fare mente locale sul racconto che da stamattina mi frulla in testa.... nah!

10 commenti:

  1. Quando hai tempo vieni da me,ti aspetto.Olgica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Olga.
      Vengo tranquilla. E' sul tuo blog che ho scoperto le barzellette postate da Tomaso. Poi, siccome sono fusa.... ho risposto a lui dicendo che c'era una cosina sul mio blog. Non era per Tomaso. Era per te...
      Scusate ma se riuscissi mai a pensare ad una sola cosa per volta forse non mi confonderei più :(((

      Capperi! Devo incominicare a preoccuparmi??????? Follia galoppante la mia?????

      Elimina
  2. Beh, allora buona giornata d'altro! Anche io da stasera purtroppo sarò poco presente per una settimana^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Miki. Ci sono periodi così... pieni e storti.
      Buon "altro" anche a te!

      Elimina
  3. Patricia fai pure, e mi raccomando al tuo racconto :)

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maira.
      il racconto... già! Spero presto.
      Un bacio!

      Elimina
  4. Risposte
    1. Ciao Ivano.
      Vizi??? Quali vizi???? Nessuno io!!!!! :P)

      Elimina
  5. È stato un piacere conoscerti, se anche è stato forse per errore:)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tomaso. Il piacere è tutto mio.
      Ti ho spiegato sul blog cosa è successo. Ho risposto a te convinta di scrivere ad Olgica....
      Mi sa che la follia qui sta galoppando...povera me! ;)

      Elimina