sabato 13 giugno 2015

Visita.... aliena

Secondo post della giornata ma.......

Voi non sapete chi è venuto a trovarci ieri sera!
Eh, no, ragazzi! Non lo indovinerete mai anche se oramai sapete che abito in campagna.
Bene, se avete un attimo di pazienza ve lo racconto... un alieno mooooolto speciale! Mai visto così!!!

Dunque... ieri sera sono andata a chudere nella gabbia le mie galline e quando sono tornata in casa ho visto Lilio, il ciccione seduto in cucina che pat pat!!! con la zampetta batteva sul pavimento.
Io che sono occhialuta ho strizzato bene gli occhi e ho visto una cosina nera saltare.
"Un grillo!" ho pensato e subito ho urlato a Lilio di lasciarlo tranquillo. Volevo prenderlo e metterlo fuori, poverino... già Lilio cercava di prenderlo ma se arrivava Myrtilla.... ciao grillo, eh!
Entro in casa e vede che salterino nero e Lilio si infilano sotto al tavolo. Che fare? Sposto le sedie e mi ci infilo anch'io.
A quel punto però ho spalancato gli occhi. Altro che grillo!!! Il salterino nero non era un grillo. Chiamo marito e figlia  perchè non credevo ai miei occhi e poi tra tutti e tre siamo riusciti a prendere il salterino e a portarlo fuori nell'erba.
Sì, prenderlo... ma come? Al marito è venuto in mente un foglio di scottex da infilargli sotto e ci abbiamo provato ma lui è saltato di nuovo via.
Abbiamo riprovato e poi, su suggerimento della Leonarda di famiglia (AHAHHAHAHAHA, che non lo sappia se no....) volevo dire della figlia, ci abbiamo messo sopra un bicchiere capovolto e lo abbiamo portato fuori.
Qualche foto però ci voleva... daiiii!!!!
Se non vi facessi vedere le foto non mi credereste mai!
Guardate un po' lo strano alieno....





E per darvi chiaramente l'idea delle sue dimensioni..... eccolo a confronto con una puntina da disegno



Un mini mini mignolo rospetto!!!! O forse rana... chissà!

Comunque tranquilli! Appena fatto le foto lo abbiamo liberato nell'erba e speriamo che cresca bene.
Sapete vero che sono animali molto utili.... mangiano insetti e soprattutto zanzare! E pensate che io non lo rispetti già solo per quello? :)))

Pensandoci sopra, è tanto piccolo che probabilmente è nato da poco e dove?
In quella vasca che il vicino di casa ha nel cortile dietro. Quella che anticamente era chiamata la tampa da lijam (la fossa del letame) e che negli ultimi vent'anni ha sempre solo contenuto gli scarti di cucina.
E' una vasca in cemento che il nostro vicino vuotava regolarmente. Da qualche anno però lui si è trasferito e quindi questa vasca si riempie di acqua quando piove. E' piena di lenticchie d'acqua, un'erba che dicono tenga lontane le zanzare e forse mamma rana o mamma rospo che sia ci ha deposto le uova.

Bello però il bebè, vero?
Myrtilla

17 commenti:

  1. anche io vivo "quasi" in campagna, in provincia di Roma sul lago di Bracciano, con gli anni però vista la vicinanza alla capitale e la presenza del treno, ci siamo allargati, anzi allungati parecchio. i miei suoceri comprarono tanti anni fa un bel pezzo di terra dove avevano un grande orto e tenevano molti animali, ora che mio suocero è morto e mia suocera è vecchietta teniamo solo 7 galline ed un piccolo orticello che basta a noi. anche io ho vari rospi in giro per il giardino la notte bisogna stare attenti a non calpestarli. devo dire che i miei gatti non li considerano proprio , loro vanno a lucertole, uccellini e farfalle notturne.
    se ancora sono vivi abbiamo una coppia di ricci ma quest'anno ancora non li ho visti girare, li ho trovati varie volte a mangiare i croccantini del cane.
    anni fa ne trovai uno nella casetta delle galline a mangiare un uovo...
    ciao buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annalisa. 2 gatti (Lilio e Myrtilla) un cane (Pippo) 4 galletti americani (Giovannino, Maciste, Arcibaldo e Battista), 7 gallinelle senza nome per ora a parte una che ha le zampette viola e si chiama Violetta e 6 pulcini. In pianta stabìle.
      Poi vari gatti randagi che vanno e vengono, colombi, tortore gazze e uno stormo di passeri che non ti dico, e le rondini. Ramarri: ben 2, UMberto e Umbertino... ehm... ogni riferimento è.. puramente casuale o quasi :))
      I ricci c'erano. Venivano a mangiare le crocchette che lasciavo fuori per i gatti randagi.
      Ultimamente non li ho più visti.
      Le rane e i rospi li sentiamo cantare molto spesso ma un cosino così piccolo non lo avevamo mai visto. Guardalo confronto alla puntina da disegno... forse è più piccolo.
      Chissà dove è ora... sarà nascosto in mezzo all'erba. Oggi è di nuovo piovuto e se ne starà bene.
      Ciao e buon weekend

      Elimina
  2. Ma sai che dicono che portino anche tanta fortuna!? bellissimo poter vivere a contatto con la natura, che bell'incontri si fanno!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? Allora abbiamo fatto bene a salvargli la pelle... piccolino!!!!

      Elimina
  3. Bello questo tuo ospite,sì sono molto utili ,mangiano le zanzare.Lo avessi a casa mia sarebbe utile,altro che i veleni che la mia vicini nei tombini! Era questa la sorpresa del messaggio,bellissima,grazie.Olgica

    RispondiElimina
  4. Scusami,non ho riletto ed ho fatto un sacco di errori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh.. non ti preoccupare! Ne facciamo tutti... a volte anche se leggi ti sfugogno.
      Se posso evitare gli insetticidi preferisco.

      Elimina
  5. Una volta un grillo venne a dimorare al mio balcone. Mi svegliava di notte, era come un martello in plastica con fischio, quelli dei bambini...
    Ma durante il giorno niente grillo... Non c'era o io non sapevo cercarlo. Il balcone è otto dieci metri lungo ma appena un metro largo, dove si nascondeva?? Tra le piante, di sicuro...
    In strada la gente me lo diceva: hai un grillo nel balcone, bellissimo il suo suono, sembra che siamo in campagna (Barcellona). Ma io non posso dormire, mi sveglia ogni volta che frinisce!

    Un giorno l'ho trobato nel balcone, ...morto. Io solo volevo cacciarlo via...

    podi-.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche qui Carlos quando si mettono a cantare....
      poii ci sono i miei galletti, gli asinelli del vicino, cani vari... ogni tanto la civetta.... ti dirò però che ormai sono abituata e non ci faccio nemmeno più caso.

      Il tuo grillo forse è morto perchè era arrivato alla fine dei suoi giorni. Cchissà quanto vivono normalmente... ouò darsi che vivano poco

      Elimina
  6. Da bambino ero appassionato di rane. Mi ero anche creato nel giardino dietro casa uno stagno artificiale usando un gigantesco catino da bucato di metallo. Ci ho messo dei girini che poi sono diventati rane. In una notte di pioggia poi, se ricordo bene, hanno preso il largo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui vicino a noi c'è la fossa del vicino. Attualmente è piena d'acqua ed è probabile che abbiano deposto lì le uova. Anni fa le fecero nella nostra cisterna ma ora è vuota.
      Nell'ex orto ci sono le ile. Sono talmente verdi che rischi di non vederle nemmeno mentre tocchi l'erba. E sono velocissime!
      Forse non sono bellissimi da vedersi però sono animali utili e che vivano pure qui. Li ospitiamo volentieri.

      Elimina
  7. Che ospite meraviglioso *__* Fortuna che Lilio è affetto da bradipite acuta, eh! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Glò, Lilio mi ha detto di risponderti così.... non sono un bradipo, sono solo un po'..... lento!
      ahahahahhaahhahahaha e io aggiungerei che è la pace fatta gatto. Se ne frega di tutto e di tutti. Mangia e dorme.
      Nemmeno col rospettino era particolarmente agitato. Allungava la zampetta e faceva pat pat per terra ma senza spostare il lato b di un millimetro!
      Beato lui!

      Elimina
  8. Ciao Patricia, un bel rospettino fresco fresco di metamorfosi che mangerà tante tante zanzare. Chissà se un comune o uno smeraldino... Una volta io ne trovai uno adulto nel bagno delle donne in agriturismo. Lo presi (semplicemente con le mani) e lo portai sotto il fontanile. Qui da me ce ne sono parecchi, soprattutto quando irrighiamo. Da piccola mi divertivo ad andare a spiare i girini in un vecchio fontanile e spesso trovavo i vari stadi della metamorfosi. Era carino e interessante.

    ora ogni tanto vediamo Ciro, il cane, pestare con una zampa, avere un sussulto indietro e poi saltare a quattro zampe in avanti. Di solito quando fa così sta saltellando dietro qualche rospo :D


    P.S. quelli che secernono muco e saltellano in giro di solito sono rospi; le rane non sono molto propense ad allontanarsi dall'acqua.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Poiana e grazie dell'identificazione.
      Di colore era molto scuro e mi pareva di intravedere macchie anche più scure. Però era così piccolo che capirlo non era semplice.
      Adesso è fuori (noi lo abbiamo rimesso nell'erba) e siccome continua a piovere penso che stia bene.

      Sono animali "sacri" per noi. Con le zanzare che ci sono vitto e alloggio gratis e senza piangere.... ahahahahhahah

      Elimina
  9. Ma che carino!!! Mai visti di così piccoli, o meglio mai visti così piccoli e già così formati!!!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao stella.
      Nemmeno noi ne avevamo mai visti di così piccoli, tanto è vero che subito ho pensato ad un grillo.
      Quando ho capitocosa era ho chiamato marito e figlia perchè mi dessero la conferma.. non ci credevo nemmeno! :))
      Chissà dove è ora, il ranocchietto???

      Elimina