mercoledì 12 agosto 2015

Il successo

Il successo è un totale fallimento quando trasforma l'uomo. 
Quando lo fa diventare l'emblema dell'egocentrismo e del menefreghismo
Myrtilla

6 commenti:

  1. un pensiero profondo ... lo trovo veritiero al 100% .... brava
    bacioni
    giusi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giusi, grazie,
      Il fatot è chhe ho potuto provarlo con mano. Non è piacevole vedere ersone che cambiano radicalmete solo perchè hanno fatto successo,. Ben felice per loro però il loro cambiamento mi ha fatto pensare che tutto sommato valgono poco.....
      Ciao stella!

      Elimina
  2. Condivido appieno il tuo pensiero, non è la ricchezza che fa grande l'uomo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anzi, Anna Maria, a volte ne dimostra la piccolezza.....

      Elimina
  3. O forse è proprio l'egocentrismo (col corollario della mancanza di scrupoli) la chiave per raggiungere il successo? Non è che questa nostra "civiltà" umana stia operando una selezione al negativo dei soggetti peggiori? Sarebbe lo loro vendetta contro la natura che ha sempre selezionato i migliori.... ma chissà!
    Una questine interessante e spinosa Patricia, quella che hai toccato.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che l'egocentrismo e la mancanza di scrupoli fanno molto. Il passare sopra a tutto e tutti aiuta veramente.
      Soltanto il valore personale non basta più. I sacrifici propri e dei familiari non bastano più.
      In più, occorrono sovente anche soldi e amicizie giuste.
      Bella la tua idea di selezione. Possibile! Eccome! In più, queste persone di successo, così come le abbiamo intese ora, cadono sempre in piedi. Solo raramente fanno un tonfo pazzesco. Perchè? Perchè i soldi, le amicizie, la mancanza di scrupoli fanno loro da salvagente.

      Elimina