martedì 1 settembre 2015

ESPERIMENTO 134: ARIANO GETA

Ariano,
Ragazzo
Ironico,
Accontentati!
Nessun
Originale
Gioco
Elegiaco.
Troppo
Arduo!


Grazie!
Myrtilla

6 commenti:

  1. Mi accontento eccome :-D
    Grazie, nessuno mi aveva mai dedicato un acrostico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai dire mai, giovanotto!!!! ahahhhahahahahaha
      Un bacione!

      ps hai visto che nel post dove ne avevamo parlato ti ho messo il link di quella famosa rotonda di Asti, quella con la lisca di pesce?
      Foto per fortuna non ne posso più fare. Deve essere passato un gattone e se l'è mangiata!!!! Evviva!!!!!! ahahahhahahaahah

      Elimina
    2. L'ho vista eccome! Ti riporto il commento che ho inserito:
      "Decisamente... ehm, originale. Io capisco che in effetti Asti è nota per il suo buon vino, è probabile che l'assessore all'urbanistica prima di autorizzare questo... ehm, arredo urbano avesse bevuto due o tre... bottiglie intere. Comunque ha una sua origin... eleg... particolar...
      Insomma, sì, vabbé, qualche pregio lo avrà pure, anche se così su due piedi non me ne viene in mente nessuno..."
      ;-)

      Elimina
    3. Scusa Ariano ma non ho ricevuot la notifica... o non l0ho vistaa. Oggi sono particolarmente incasinata.
      Era bella vero? Al pensiero che non ci sia più c'è da piangere.. di felicità!!!!!!
      Concordo tra le laCrime dal ridere sul giudizio per il nostro assessore. Non so nemmeno chi ci fosse a quell'epoca... boh!
      Per fortuna ora l'obbrobrio è sparito. Come sono spariti i soldi per comprarlo... e questo mi fa girare le OO ancora di più della schifezza che è.
      Il comune non ha soldi e poi vanno a sprecarne in quelle oscenità.

      Elimina
  2. Se sempre più brava e intuitiva , mia cara Mirtilla ....
    Bacissimo!

    RispondiElimina