domenica 11 ottobre 2015

Incontri felici



Qualche mattina fa, il re del bosco e la fatina Rosso Cioccolato mi hanno degnato della loro visione. E decisamente rallegrato la giornata.
Capita, ogni tanto!
Partendo da casa, mentre scendevamo a valle mia figlia ed io, ad una decina di metri, abbiamo visto sbucare il daino.
Il bosco di acacie e pioppi sulla sinistra, il prato sulla destra.
E' sbucato come dal nulla. Un attimo prima non c'era, solo foschia, un attimo dopo eccolo lì, ad attraversare la stradina comunale a lunghi balzi, le zampe ben distese, una rara eleganza nei movimenti, una dolce fierezza nel portamento.
Pochissimi istanti e già non c'era più, sparito nell'altro bosco in fondo al prato. Segni del suo passaggio nessuno. Una visione rapida. Un veloce miraggio.


Più tardi, nella zona nord e bassa della città ho incontrato la Fatina Rosso Cioccolato.
Bellissima! Tre o quattro anni, vestita con una tutina rossa. Due rarissime perle nere brillanti e profonde, di quelle che bucano il cemento. Una doppia fila di perle bianche aperte in una risata allegra, gorgeggiante. Due cespuglietti di rovi selvatici sopra le orecchie adornati da nastri rossi. Il tutto su una pelle color cioccolato al latte.
Procedeva su un basso muretto. Saltellava felice mano nella mano al papà che le camminava a fianco sul marciapiede e le parlava. E rideva.
Che dire?
Con un inizio di giornata così, poteva andare storto qualcosa?
Myrtilla

14 commenti:

  1. incontri perfetti per una giornata perfetta e il piccolo elfo felice spero sia un viatico per tanti bambini che non lo sono
    ciao flora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto ci vuole, Flo! :)))
      Vorrei che di bimbi felici come la mia fatina ce ne fossero tanti di più!
      Ciao e buona domenica

      Elimina
  2. Questo si che è bello,cara Patricia, iniziare la domenica in buona compagnia.
    Ciao e a rileggerti presto cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buoa compagnia davvero Tomaso.
      Ciao e buon pomeriggio!

      Elimina
  3. Scendavate in macchina o a piedi?

    Ieri andavo a fare una piccola gita in montagna. Nella strada, poco prima di arrivare al posto d'inizio della gita è attraversata una volpe... Non ne avevo mai vista nessuna! (quegli di Barcellona e altre grandi città vediamo pochi animali di solito)

    Buona domenica,

    podi-.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carlos,
      in macchina. Stavo portando la figlia al lavoro.
      Dalle nostre parti è facile incontrare i daini. Ce ne sono molti.
      Pensa che qualche sera fa invece mio marito ha incontrato 12 cinghiali. Un branco ce n'era... e quellii sì che son pericolosi se hanno i cuccioli!

      La bimba invece l'ho incontrata in città.Ero a piedi.
      Ciao e buonna domenica a te!

      Elimina
  4. eh ma con un inizio così sereno, niente potrebbe andare storto... !!!!!
    Allora, buona domenica

    RispondiElimina
  5. Ciao Pat,
    per vedere i daini noi bisogna andare a S.Rossore, ma vale lapena lo spostamento!
    A scuola avevo qualche fatina come quellq della tua apparizione: speriamo che il futuro ci riservi la magia di tante fatine felici di tutti i colori !
    Fata C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fata, qui penso di fare addirittura canpagne di abbattimento di daini e caprioli perchè stano diventando veramente tanti.
      Sono stupendi! Eleganti fieri e dolci al tempo stesso.
      Ta poco con l'arrivo dell'inverno si avvicineranno sempre più alle case e all mattino presto o all'imbrunire se ne vedranno molti di più.

      La mia fatina... era così bella quella balmbolina!!! Io mi unisco alla tua speranza! SEmpre più bimbi felici!
      Ciaooo

      Elimina
  6. bellissimi incontri, qui da me, oltre tanti cavalli asinelli pecore, capita di incontrare a volte qualche volpe...mi devo accontentare di vederli in tv o sul pc. un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annalisa,
      il gregge di pecore ogni tanto viene a pascolare da queste parti. Avevo anche fatto il post tempo fa. Sapessi con che faccia mi ha guardato il pecoraio qquando gli ho chiesto se potevo fare le foto a pecore e capre.. ahahhahah

      Gli asini sono a pochi metri da noi perhcè le ha il nostro vicino. E annche di loro avevo parlato. Sono bellissimi! I cavalli che aveva prima erano più eleganti senz'altro ma gli asinelli (mamma e figlio) sono teneri!
      La volpe l'abbiamo incontrata n una sera. Mio marito ha visto anche puzzola (gat spison) e il tasso. Anche il tasso è bello grande.
      Ciao e buona settimana

      Elimina
  7. Dalle mie parti si incontrano facilmente cervi, caprioli, cinghiali, volpi, scoiattoli. Una volta, verso mezzanotte, mentre rientravo a casa in auto, un grosso cervo mi ha attraversato la strada e l'ho evitato per un pelo! Però qualche volta capita che un'auto non riesca ad evitare lo scontro e allora è un bel guaio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco Crilù. Il problema è quello. Possono anche causare incidenti.
      Qualcuno, più di uno, qui sotto sulla statale è finito fuori strada a causa cinghiale... e tu pensa nello scontro tra una panda ed un cinghiale chi vinto.... La panda ha perso del tutto. Chi guidava paarecchie ferite.
      Io normalmente vado molto piano conoscendo le strade che abbiamo qui, strette strette, però se ti sbuca a pochi metri dall'auto... sono cavoli amari eh....

      Elimina