lunedì 19 ottobre 2015

Torta fantasia

E' passato quasi un mese da quando l'ho preparata per il maritino ma ho sempre rimandato il post perchè avevo qualcosa d'altro da dire.
Oggi mi sono detta: ora o mai più!:))

Dunque dunque... il 27 settembre il maritino ha compiuti gli anni. Tanti! Tantissimi ma proprio lasciarlo senza torta..... già non ho messo le candeline...

Beh! Comunque i  motivi erano più che validi! :)
Il primo è che per comperarle tutte avrei speso un capitale. Poi, per farle stare sulla torta dovevo farne una di un chilometro quadrato e nel forno non ci stava.
Terzo... pericolo d'incendio!!!!!
ahahaaaahhahahaahhahaha
ops! Speriamo che non legga!!!!!! E voi non fate la spia, mi raccomando eh.... :))





























Perchè l'ho chiamata torta fantasia?
Perchè ho inventato la ricetta sperando che il risultato fosse buono.
Non è stato buono ma  ottimo!!!!!

Gli ingredienti:
3 uova
200 gr di zucchero di canna
1 bicchiere di marsala
250 gr di farina di riso
150 gr di farina tradizionale
1 bustina di lievito
un barattolo di marmellata (io avevo quella di prugne che avevo fatto lo scorso anno)
100 gr di burro
1 cucchiaio di sciroppo d'acero
1 bicchiere di latte

Ho mescolato 3 tuorli con lo zucchero di canna. Quando sono stati spumosi ho aggiunto il marsala e poi le due farine a cui avevo mescolato il lievito e una presina di sale.
Amalgamato il tutto bene bene, ho aggiunto la marmellata, lo sciroppo di acero e infine il latte in cui avevo sciolto a bagnomaria il burro.
A questo punto ho messo gli albumi motati a neve.
Ho infornato tutto a 180° per 40 minuti.

Quando si è raffreddata la torta, l'ho tagliata in due per avere due dischi più o meno dello stesso spessore... all'incirquasi... :)))

A questo punto la farcitura pannosa.
ahahhaahhahaha a tradimento però, invece della panna ho messo la ricotta fresca. L'ho montata con lo zucchero vanigliato, aroma di limone e un  pizzico di zenzero e l'ho spalmata sul disco di base che ho poi ricoperto con l'altro.

Sopra ho decorata con la glassa di zucchero azzurra.

Come dite? Quanti anni ha compiuto? Ma sapete che non me lo ricordo più????
:D) :D)
Myrtilla

Per la serie #ricettedelcuore.
Da un'idea di Effe del blog http://ioscrivodinotte.blogspot.it/

34 commenti:

  1. secondo me era BUONA!!!
    auguri ..anche se in ritardo ..
    buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tissi!
      In effetti, non so come mai ma non ne è avanzata.... :)))
      Myrtillo ringrazia!

      Elimina
  2. buonissima questa torta!
    ti ho conosciuta grazie alla cara Giusi e ti seguo con piacere!
    buona settimana
    simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona, benvenuta innanzitutto e grazie!
      Buona settimana a te!

      Elimina
  3. ma che esagerata .... tanti ... ma va la' .....e guarda che ne basta una di canderine con il numero a fianco :))non fare la tirchiastra .... io poi ne ho una che non si spegne mai.... ed usiamo sempre quella .....da anni ...... beh credo fosse proprio buona buona buona il riassunto della dolcezza di una vita assieme ... tutto in una fetta ... un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giusi.... ahahhahaha la candelina che non si spegne mi piace proprio.. ahhaahha
      Una vita insieme... direi proprio di sì! Alti e bassi, limone e zucchero come nella vita di tutti!
      Bacio a te!

      ps.. toccata sul vivo con l'età?????????? :*) ahhahahahahah

      Elimina
    2. Te l'ho detto. ..alzaimer aiuta tanto
      ..r se ti riferisci alla mia. ..ci sono lontanissima. .. che pinocchia massi due anni sono lontanissimi! !!!!

      Elimina
    3. Te l'ho detto. ..alzaimer aiuta tanto
      ..r se ti riferisci alla mia. ..ci sono lontanissima. .. che pinocchia massi due anni sono lontanissimi! !!!!

      Elimina
    4. Giusi.. pprima o poi ci arriverò anch'io e non manca poi tanto!
      Io dico sempre che finchè siamo in piedi e raccontiamo noi la nostra vita è perchè siamo giovani!!!!!

      Elimina
  4. Ma daaaiiii da quello che raccontavi pensavo aveste duecento anni a testa!!!
    Ma siete ancora giovanissimi!!!
    Auguri in ritardissimo a tuo marito, e la prossima volta pubblica in tempo la torta, così glieli possiamo fare subito gli auguri!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maira.... giovanissimi?????? Senz'alro! Peccato che nostra figlia abbia la tua età!!!!
      Myrtilla ringrazia! :*)

      Elimina
  5. auguri a quel sant'uomo!!!!! un giovane cinquantenne di sicuro!!!
    Da come ne parli deve essere buonissimo e paziente e comunque super coccolato dalle donne di casa, quando arriverà Papaya sarà in minoranza assoluta meno male che c'è Lilio a tenere alta con lui la voce degli uomini di casa
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Flo... scusa, ma cinquantenne????? E gli altri nove dove li metti?????
      A parte che non devo farmi sentire perchè quando amorevolmente, dolcemente, graziosamente e tanti altri...mente :))), gli ricordo che ormai ne ha praticamente 60...mi guarda con odio!!!!! ahahahahahahahahh scherzo! Però, ragazzi, fa effeto dirlo!
      Bacio stella!

      Elimina
    2. Dimenticavo.. e Pallino? Dove lo metti Pallino?
      Ccomunque sì, lui, Lilio e Pallino contro moglie, figlia, suocera, gata e cagnolina....
      Vinciamo noi!!!!!!

      Elimina
    3. e beh a sessanta si comincia a vivere, non lo sapevi???????
      vero dimenticato Pallino che fa per quattro!

      Elimina
    4. No, cara... lo scoprirò quando ci arriverò... ahahhahahahaha tra 6 anni!!!! Mica tanto!

      Elimina
  6. Tempo fa mi capitò di vedere una vignetta che recitava più o meno così:

    inizi a sentiti vecchio quando la spesa per le candeline supera quella per la torta

    XD ma sicuramente non è il vostro caso dai!

    Tanti auguri a Myrtillo!!!


    PS: mi sa che siamo relativamente vicini, la prossima volta avvisa per tempo, solo per vederti all'opera, mica per mangiare i manicaretti che fai :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PiGreco, noi infatti abbiamo abolito le candeline!!!!!

      ps e chi sa ancora! Mai dire mai! Però... i piatti... li lavi vero????? :P)

      Elimina
    2. A parte il fatto che mi son mangiato una "R" nella citazione, ma scrivevo con una mano sola per tenere a bada lo sbavamento sulla foto della torta XD

      Per il discorso vicinanza, direi di sì, visto che io sono a Torino e tu hai parlato spesso di incursioni da queste parti :P e per i piatti, vivo da solo da parecchi anni, ho le "manine" allenate :D

      Elimina
    3. Ciao PiGreco, tra Torino e Asti non c'è una grande distanza... chissà ancora.
      Dipende dalla figlia... se trova la voglia di andare a Torino con la "zavorra".... ahaaahhaahah

      ps ha 26 anni quasi, da sposare, no fidanzato... tu???????????????????????????

      ahahahhahahahahahahah e fu così che Patricia fece fuggire PiGreco ahahhahahaahh

      Dico scemenze oggi ma portate pazienza. E' un periodo un po' così! :*)

      Elimina
    4. 26 anni, è piccina XD cosa se ne fa di un marito più vecchio di 12 anni? per quanto bellissimo e prestante, ma soprattutto assolutamente modesto :P

      Posso candidarmi a farne lo zio acquisito, un lontano cugino o -al limite- il fratellone :D

      Non fuggo mica, anzi :P e queste scemenze mettono di buon umore e ti fanno passare giornate migliori ;)

      Elimina
    5. Menomale!!!! Avevo paura... ahhahahahaha E' iniziato il mio giochetto e ti aspetto
      Ciao!

      Elimina
    6. Sto rimuginando sul da scriversi, ma non mancherò!!!

      Elimina
  7. No dico, mandarne un fettona a Genova?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Max... pensavo alla tua linea, io! 1.95 di altezza se pesi in proporzione,,,,
      Ok..ok... magari la prossima volta una fetta di torta te la mando tano il mio dolce doppio è sulquintale... una fetta di meno male non gli fa! :)

      Elimina
    2. In effetti da quando ho smesso di fare sport in quattro anni sono diventato panciuto.

      Elimina
    3. Marito pesato ieri sera.... 101!!!!!! Ce l'ha fatta!!!!!! ahahahahahah
      Menomale che non è un tappo come me se non rotolerebbe....:)))

      Elimina
  8. Ciao Patricia,
    è un po' che non passo e cosa trovo? Una torta da provare, accostamento invitante di ingredienti e il risultato deve essere buono per forza!!
    La data del 27 settembre mi è molto cara, era il compleanno della mia mamma. Auguri vivissimi in ritardo a tuo marito
    abbracci:-)))
    Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marilena, il marito ringrazia per gli auguri.
      Tu pensa il destino... mia suocera 27 aprile, mio marito 27 setembre, nostra figlia 27 dicembre.... manco farlo apposta!

      La torta è stata buona veramente. Prova poi mi dici!
      Bacio!

      Elimina
  9. Il giorno del compleanno di mia sorella...devo provare la tua ricetta con qualche accorgimento perché diventi commestibile anche per i celiaci come me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ullalà! Deve essere un problema grande non poter mangiare cosa ti pare e piace...
      Io non so sinceramente dove si trovi il glutine. Nelle farine ok ma forse anche in altri molti alimenti. Penso però che con qualche modifica tu possa provare a farla....

      Elimina
  10. Ma allora sei anche una pasticcera!!!! aaaahhhhhhhhhhh... ma io già ti adoro troppo senza sapere che fai pure i dolci... :))...
    SPET-TA-CO-LO questa torta!! 15 giorni fa mi sono data a dei biscotti di Maira... mo mi sa che mi darò alla torta... però...mmmmmhhhh..credo che dovrò omettere il marsala, per forza di cose, anche se una bella stordita d'alcol a Lollino non ci starebbe male il fine settimana ... :P... Invece mi piace da impazzire l'idea della ricotta!!! MAAATRIIIIIIII...tu sei sicula dentro: noi la ricotta ce la mettiamo in ogni dove oltre che nei cannoli.., almeno a casa mia le mie zie ne fanno incetta nei dolci...

    BRAVA!!! I love you!!! :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhaahahah REginella! Troppo buona!
      A volte pasticcera a volte pasticciona... capita anche quello!
      Il marsala cuocendo evapora e lascia solo un leggera aroma. Poi, dipende sempre da quanto ne metti.
      Io lo adoro nei dolci. La ricotta come formaggio non mi è mai piaciuto a dirti la verità però ora lo stomaco del marito rifiuta le cose troppo grasse come la panna e alloraa per farcire.... inganniamo gli occhi!
      Bacio stella!

      Elimina