mercoledì 4 novembre 2015

Un filo di fumo


Assorta, seguo un filo di fumo.
Anelli di niente. Basta un soffio ad annientarli. Un alito caldo a disfarli.
Vita breve, eppure viaggiano.
Si levano verso il cielo prima di morire.
Raggiungono ogni minuta particella dell'universo.
Dove andranno quando non ci saranno più? Quando svaniranno nell'aria?
Diventeranno nube. Fantasia. Sogno.
Myrtilla



13 commenti:

  1. Sono come l'essenza dei sogni... volatili ed incorporei. :)


    Ispy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Wow! Ispy... hai ragione! Sono proprio come i sogni! Imprendibili!

      Elimina
  2. ...si appoggiano sulle pareti,
    lasciano il segno indelebile vicino ai quadri,
    si insinuano nei tessuti delle tende
    e ingialliscono tutto ciò che incontrano togliendo luce e brillantezza.
    Si vede che ho smesso di fumare? ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Rosy, si vede... io però fumo fuori :P)

      Elimina
    2. L'altra sera mi trovavo con tre amiche e dopo la pizza siamo uscite fuori e si sono messe a fumare, non puoi immaginare che difficoltà che ho avuto...dopo tanti anni avrei voluto accendermene una. Poi ho resistito...

      Elimina
    3. Ti credio... infatti io non resisto .))

      Elimina
  3. Ahaha il commento di Rosalba mi ha fatto morire^^
    Belli i tuoi versi ;)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Miki, anche a me ha fatto ridere ma tanto io non sento! :))
      Grazie!

      Elimina
  4. Risposte
    1. Anche con la bionda tra le dita? :))
      Bacio!

      ps ho visto iol tuo post. Che bella signorina hai!

      Elimina
  5. sarà che io non fumo, ma leggendo il tuo parole ho pensato ai ... pensieri... leggeri che volano in alto e sono talmente leggeri che passano e si dissolvono per evolvere in altri...
    idee confuse stasera, no?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E non hai affatto pensato male, azzurocielo.
      I pensieri sono liberi come il fumo. Vengono quando vogliono loro e se decidono di sparire in un attimo lo fanno.
      A volte poi, più che pensieri sono solo abbozzi di pensieri. Imprendibili.
      Altre, nascono in un modo e poi si trasformano, come se avesseero doti trasformiste.. O forse le hanno?
      Un bacione, stella!

      Elimina