martedì 29 dicembre 2015

Per pochi eletti


Si muoveva leggero come un respiro. Così leggero da essere invisibile. A vederlo pochi eletti.
Un urlo. Un tonfo.
Appunto! E gli eletti non sanno di esserlo!” disse il fantasma guardando la donna svenuta.
Myrtilla

10 commenti:

  1. Ma alla fine... chi è morto? ^^


    Ispy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessuno Ispy!!!!!
      E' il fantasma Formaggino che si diverte a prendere per il naso... ahahahhah

      Elimina
  2. Questo ha l aria di un indovinello cara Patricia...
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, Tomaso, è un semplice raccontino.
      Un fantasma che vorrebbe farsi vedere ma sa già che chi è in grado di notarlo poi.. sviene... :))

      Elimina
  3. Risposte
    1. Chiaro? Limpido! Recoaro... ahahhaahahh

      Elimina
  4. Ma quanto mi piacerebbe! (lascio il dubbio... vedere o essere, chissà)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Glò... il più tardi possibile ma... essere!
      Uh! Quanto mi divertirei!!!!!

      Elimina
  5. mi sta pure simpatico questo fantasma!!!!!

    RispondiElimina

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo loggandosi a Blogger o Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.
Leggere qui la POLICY PRIVACY