giovedì 21 gennaio 2016

E son tre mesi

Già! Ridendo e scherzando, sono passati tre mesi da quel mattino fortunato.
Ero appena uscita da quel box dove vivevo con Squinzy, il mio fratellone prepotente. Ero nell'area di sgambamento dove ci portavano a correre un'ora al giorno, col guinzaglio eh... altrimenti dopo non ci avrebbero acchiappati più :))
Ad un certo punto sento chiamare... Papaya! Papaya vieni che ti vogliono!!!
Mi volto e chi ti vedo? Loro! Quelli che pochi giorni prima erano venuti a vedermi e continuavano a dirmi "ma quanto sei bella! sei una meraviglia!".

Non riuscivo a credere alle mie orecchie! Volevano me! Erano tornati per me!
Ero così felice che appena l'ho capito gli sono saltata contro a fare le feste e leccarli. Avrei voluto incollarmi a loro perchè non  scappassero più!
Poi, mi hanno tolto il vecchio collare che portavo al canile, mi hanno messo una pettorina rossa, un guinzaglio e appena sbrigate le formalità burocratiche... tutti quei papiri che gli umani si divertono a riempire sbuffando per qualunque sciocchezza... mi hanno caricato nel trasportino che era in auto e via.... a casa!!!!!

Una volta qui, in questa famiglia la mia vita è cambiata completamente. Ma vi ho già fatto vedere dove vivo ora. Un cortile tutto per me, una cuccia di legno superimbottita nel box sotto al tiglio, un posto al sole riparato dal vento e dalla pioggia, una pedana al sole... pappa e coccole....

e sono F E L I C E !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!




 
A sinistra, stavo chiamando la mami perchè uscisse a giocare. Poi doveva spiegarmi cosa era quella cosa strana che scendeva dall'alto. Piccola, fredda... neanche tanto buona da mangiare.... meglio la mia pappa.

A destra, mi stavo svegliando dopo essermi addormentata al sole.

Poi, oltre a mami, papi, alla sorellona e alla nonna..... ho trovato dei fratellini "strani".
Mi dicono che si chiamano gatti. Sarà... io so soltanto che Myrtilla è tanto cara. Vorrebbe giocare con me e io con lei ma mi dicono che se le do quelle zampate in testa le faccio male....
Poi Lilio che mi ignora come se  non esistessi. Pallino invece, quel lazzarone, si piazza davanti ai vetri e poi gonfia gonfia gonfia come una mongolfiera e mi soffia. Non mi piace Pallino! E' antipatico!

































Ah... dimenticavo! Il mio nome ufficiale è sempre Papaya però ognuno ha il suo modo di chiamarmi.
Sono Pippi per la mami, Papayotta per il papi, Pappipappi per la sorellona e per la nonna Fastudi (fastidio in piemontese, però non è un insulto; è un vezzeggiativo che si usa anche per i bimbi).
Volete che vi dica una cosa? A me va benissimo così! Mi chiamino come vogliono a me non interessa. Io rispondo sempre.

                                       LI AMO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ma anche loro quanto me ne vogliono!!!!
Papaya bauuuuuu

21 commenti:

  1. Ma è chiaro che ti amino, ti amo anch'iooo!!! :D
    Anzi amo anche Lilio, Myrtilla e Pallino! *__*
    Scusami Patri se ultimamente latito, ma sono davvero in una lavatrice che mi sballottola qui e la, e il tempo manca sempre.
    Un abbraccio

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla Mairetta. Si fa come si può. Anch'io sono parecchio presa in questo periodo.
      Sono tutti cari, tranne Pallino che è un st...o!!!! Non vuole coccole, non puoi toccarlo, è manesco con gli altri due, soffia a Papaya... non so da dove arriva quello lì...
      Bacio carissima!

      Elimina
  2. Ma quanto sei bella e allegra e vivace Papaya. Sei stata davvero fortunata. Credo che anche io, se dopo Ciro ed Otto avrò altri pelosi, li andrò a prendere in canile (con buona pace del mio lui, che teme per i cani "problematici". Ma io gliel'ho detto, sai? Dopo Ottino mio nessun cane è troppo problematico e poi sia io che lui abbiamo avuto tanti trovatelli, quindi...).
    Un grattino dietro l'orecchio a tutta la famiglia pelosa ed un abbraccio a quella bipede :)

    Poiana

    RispondiElimina
  3. Ma quanto sei bella e allegra e vivace Papaya. Sei stata davvero fortunata. Credo che anche io, se dopo Ciro ed Otto avrò altri pelosi, li andrò a prendere in canile (con buona pace del mio lui, che teme per i cani "problematici". Ma io gliel'ho detto, sai? Dopo Ottino mio nessun cane è troppo problematico e poi sia io che lui abbiamo avuto tanti trovatelli, quindi...).
    Un grattino dietro l'orecchio a tutta la famiglia pelosa ed un abbraccio a quella bipede :)

    Poiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per noi è il terzo cane Poiana. Pluto ce lo avevano regalato nel 92, un cucciolo nero di due mesi. Bello e affettuoso ma aveva una epilessia folle!!! Incurabile! Non riuscivamo a tenerla a bada.
      Pippo è arrivato dal canile nel 2001 subito dopo la morte di Pluto ed era affettuosissimo, sempre seduto sotto lo scalino di casa perchè doveva proteggerci.
      Dopo due maschi di taglia grande, una femminuccia di taglia media. Un terromoto fatto di corse, salti, leccata, voli contro di noi che pare voglia saltarci in braccio. un amore! Ma che te lo dico a fare? Forse lo hai capito che siamo tutti innamorati di lei.

      Cani problematici... probabilmente quelli che hanno alle spalle un passato di botte e violenze o vengono da combattimenti. Per gli altri, credo che una fammiglia affettuosa, due coccole, un riparo e cibo regolare facciano i miracoli.
      VAdo a grattare tutte le orecchie... :))))
      Bacio stella!

      Elimina
  4. Cara Patricia, è come dico sempre io, ai nostri animali se potessero parlare, direbbero tutto quello che tu ai detto.
    Peccato che a loro le manca la parola.
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. VEro Tomaso.Si fanno capire eccome!
      Papaya vuole tanti vizi. Ne prende tanti ma altrettanti ne dà.
      In teoria... ahahahahahha... in teoria se non ci lavassimo più la faccia nessuno nìse ne accorgerebbe visto che ci pensa lei :)))

      Elimina
  5. ...e come non sa chi non vive con un quadrupede, loro l'amore lo dimostrano eccome!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Patalice!
      Anche senza umanizzarli, senza dar loro doti da essere umano, sanno dimostrare il loro affetto in modo incredibile e chiaro.
      Sanno anche farsi capire comunque. :D)
      Tu pensa che qui continuiamo ad essere 7/8 gradi sotto lo zero di notte. Bene... ieri pomeriggio Papaya ha preso la copertina di pile che usa in cortile nel cestone e se l'è portata verso la cuccia (imbottita con piumone, cuscini di lana, copertina di lana). Forse voleva portarla dentro ma non ci è riuscita e l'ha lasciata davanti alla cuccia. Come gliel'ho messa dentro è entrata pure lei e buonanotte!!!
      SEcondo te, aveva avuto freddo la notte prima? Può darsi...

      Elimina
  6. Che bella famiglia di amici pelosi!!❤❤ Papaya è stata fortunatissima, ha trovato una famiglia amorevole e meravigliosa!❤ Piuttosto che comprare un cagnolino io lo adotterei al canile come te, ci sono tanti animali bisognosi! Un abbraccio a tutti i tuoi pelosetti, anche ai tuoi mici!❤ E tanti saluti Patricia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vanessa.
      Sì, è stata fortunata ma credo che lo sappia"! Credo anche che tutto sommato abbia paura di perdere tutto questo, noi compresi.
      Non fa altro che dimostrarci il suo affetto e la sua voglia di vivere. Certo che combina guai, però... però li metteremo a posto!
      Bacioni gioia!

      Elimina
  7. Cavoli...dalle prime foto sembra un altro cane! Non so forse è più in carne...o forse è lo sguardo...è ancora più bella!!!
    Cagnolina fortunata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fortunata.
      Più in carne? Ma nooooooo!!!! Diciamo che nel primo mese è ingrassata di tre chili? Poi si è fermata per fortuna, però almeno adesso la pancetta è piena! :))
      E' la nostra bimba più piccola!!! :))
      Lo so! Siamo diventati scemi ma chissene frega!!!!!!

      Elimina
  8. Papaya, hai avuto una buonissima fortuna, tutto circundato di premure che ti fanno i tuoi carissimi nuovi amici...
    Questo posto dove stai è un po' freddo d'inverno, ma di sicuro che ricevi tutto el caldo amoroso del quale hai bisogno.

    Ciao,
    podi-.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carlos, sì fa freddo qui (-8.1 ieri mattina eh) però ha talmente tante coperte nella cuccia di legno che non patisce. Poi anche la ciccia che ha messo sotto il pelo la protegge. :))
      Per il resto.. guai a chi la tocca!!! :)
      Ciaooo

      Elimina
  9. Bella, sempre più bella <3 E felice, soprattutto ;)
    Ma Lilio che la ignora :O Il mio adorato "mammo"! Ma come mai, secondo te, Pat?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E vivace, e combinaguai, e terremoto, e affettuosa... :))
      Lilio i primi giorni le soffiava poi si è abituato a vederla e ha deciso che quella specie di strano gatto con le orecchie penzoloni e il vocione roboante non fa per lui.
      Myrtilla ci giocherebbe e Papaya pure, però la cagnolina non è troppo delicata. Dà delle zampate notevoli come a dire dai giochiamo però... sono appunto zampate di un certo peso sulla testa di Myrti e lei non ci sta. Non le dice niente, eh.. non cerca di graffiarla o che, però meglio tenerle separate ahahahahahah

      Elimina
  10. ...i primi tre mesi di una lunga (lunghissssssiiimmmmaaaaaaa!)convivenza ...fatti di sbavatine ,abbracci,coccole ,baci,,brontolii...e molto alroancora un abbaccio a te ed un bacio grande alla cucciolotta ;)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi auguro che i te mesi diventino anni e anni... :))
      E' talmente cara e affettuosa!!! Un po' irruenta forse ahahahahha però...
      Bacio stella!
      Lappatina da parte di Papaya... (significa leccatina :)) )

      Elimina