sabato 27 febbraio 2016

Casa di Patricia


                  Ci sono momenti in Cui
                                     Anche se Accendi li vedi bui
                                            Tutto Si rompe in questa casa
                                       e la sperAnza resta inevasa
                                                      Di star tranquilli almeno un pochino
       a bere un caffè ad un tavolIno
              e invece no che non si P
                                           pure lA piastra ora è guasta
  E col cavolo che faccio la pasTa
                                   e poi il vetRo dell'ingresso
                        ma perché proprIo adesso?
                                          Giuro Che non vi prendo per il fondelli
                      Si sono rotti pure Il Bosforo e i Dardanelli
 E per concludere la filastroccA
                                    colmo dei colmi storco la bocca
                                 Pensate un po' cosa mi è capitato
                                         Ho finito pure il gelato
                                                       Myrtilla


Beh, Fanciulli... la settimana forse è finita. Speriamo che vada e non ritorni. Che parta per altri lidi e si diverta a rompere... Bosforo e Dardanelli a qualcun altro.
Io ho dato.

Quindi questi giorni di m.... ta trasformiamoli in



4 commenti:

  1. Risposte
    1. Max... chi si ferma è perduto, vero?
      E allora avanti.... ma ce lo facciamo sto rock and roll??? Tanto se poi mi blocco con la schiena tu mi sistemi no? ahahahahhaahahh

      Elimina
  2. Se ti dico, proprio nei giorni in cui mia madre è stata ricoverata, un mese fa(a proposito, per fortuna proprio ieri è stata dimessa) si è rotto un tubo dell'acqua condominiale che passava nel mio appartamento e hanno dovuto lavorare lì e sfondarmi due pezzi di muro, quasi lo stesso giorno mia moglie ha tamponato una macchina (ovviamente torto suo) e a me è venuto un dolore alla schiena probabilmente causato da un movimento troppo brusco che è durato per alcuni giorni... Capita sempre tutto insieme, chissà perché...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima di tutto sono contentissima per tua mamma. Dalle un abbraccio da parte mia!
      Poi, le jelle... da sole non vengono mai perchè devono far gruppo per farsi coraggio l'una con l'altra. :)))
      La bombola no ma il vetro si è rotto davvero ed è andata bene che nessuno si è tagliato. Poi, dopo due anni di attesa finalmente chiamano mia mamma per l'intervento della cataratta (il 25 febbraio) e 5 giorni prima le viene la bronchite asmatica. Antibiotici da cavallo per non dover rimandare alle calende greche il prericovero.
      FAcciamo il tagliando più revisione alla punto di 10 anni, la ritiriamo e il minimo va su e va giù, va su e va giù... presente quando ti fermi ad un semaforo? Ecco! Sentivi proprio il rumore del motore che diminuiva e poi aumentava in continuo. Sistemato quello, adesso c'è uno strano odore di benzina se accendo la ventola.
      Il fatto è che con una macchia sola da dove abitiamo noi, devo andare in città col marito, lasciare la mia auto, portarlo alla stazione, tornare a casa, prendere la figlia, portare al lavoro lei, consegnare l'auto al meccanico e ripetere tutto alla sera. Di mezzi pubblici nememeno l'ombra dove abitiamo noi...
      Poi... poi non me le ricordo nemmeno più tutte... ah, sì! il cellulare con 10 mesi che se lo metti in carica manco se ne accorge. Cambia la batteria, va coì e così... prova un altro carica batteria e finalmente funziona....
      Poi pianto lì altrimenti viene lunga :))
      Che OO! Tutte cose relativamente piccole, a parte la bronchite, però messe tutte insieme....

      Elimina